Andrey Amador lascia la Movistar per la Ineos

Andrey Amador lascia la Movistar per la Ineos

11/02/2020
Whatsapp
11/02/2020

Dopo mesi di trattative il corridore costaricano Andrey Amador ha lasciato la Movistar per trasferirsi al Team Ineos.

Amador aveva un contratto che lo legava alla squadra spagnola sino alla fine di questa stagione, ma Movistar e corridore hanno trovato un accordo per rompere il contratto e permettere ad Amador di trasferirsi, come da suoi desideri, alla Ineos.

Amador ha passato 11 stagioni alla Movistar, con cui ha conquistato un 4° posto al Giro d’Italia 2015. Ora fornirà i suoi servizi al vecchio compagno e capitano Richard Carapaz alla Ineos.

Commenti