Van Vleuten e Evenepoel vincono il Vélo d’Or

4

Annemiek van Vleuten e Remco Evenepoel sono i vincitori del Vélo d’Or 2022, premio analogo al pallone d’oro, attribuito dal 1992 dalla rivista francese Vélo Magazine al miglior ciclista della stagione. Il premio viene deciso da una giuria di 17 giornalisti di 17 paesi diversi.

Per la prima volta quest’anno è stato attribuito anche il premio per la migliore ciclista in campo femminile, premio andato a Annemiek van Vleuten (Movistar) con 145 punti. Al secondo posto la belga Lotte Kopecky con 69 punti e terza la francese Pauline Ferrand-Prévot con 48, a pari punti con Elisa Longo Borghini. Scontata la vittoria della olandese, che in questa stagione ha conseguito ben 13 vittorie, tra cui Vuelta, Giro donne, Tour de France femmes e titolo mondiale su strada.

Prima volta anche per Remco Evenepoel (QuickStep), vincitore di Liège-Bastogne-Liège, Vuelta e titolo mondiale in linea. Evenepoel ha vinto con 139 punti, 2° Wout van Aert con 88 punti, 3° Tadej Pogačar con 84 punti e 4° Jonas Vingegaard con 80 punti.

Curiosamente è la prima volta dall’istituzione del premio che il vincitore del Tour de France non termina almeno 3°.

Commenti

  1. Fare una stagione migliore di quella che ha fatto la Van Vleuten è onestamente impossibile :hail: Premio più che meritato
Articolo precedente

Davide Rebellin travolto ed ucciso da un camion

Articolo successivo

Il Tour de France 2024 si chiuderà a Nizza

Gli ultimi articoli in News

Quintana non si ritira

Nairo Quintana non si ritira. Curioso dare questa notizia “all’inverso”, quando di solito si annunciano i…