[Video] Andrey Amador ed il poliziotto in autostrada

[Video] Andrey Amador ed il poliziotto in autostrada

15/12/2016
Whatsapp
15/12/2016

In questo video registrato da un poliziotto costaricano si vede Andrey Amador, pro della Movistar (8° al Giro d’Italia 2016), che transita in autostrada, vicino casa, a Escazù.

Il confronto con il poliziotto diventa aggressivo e finirà con una spinta ad Amador, una multa di 70eu in valuta locale e la confisca della bici.

In un video registrato da Amador stesso e pubblicato su Facebook si vede come il poliziotto rigiri la bici sottosopra, e come Amador sia preoccupato dei danni eventuali.

Amador si è poi scusato per aver violato le regole transitando in autostrada, ma si è detto contrariato dell’atteggiamento aggressivo del poliziotto.

Amador non è nuovo ad avventure su strada. Nel 2010 è stato fermato e picchiato (finendo all’ospedale) dagli occupanti di due auto che poi gli hanno sottratto la bici (all’epoca una Pinarello Dogma 60.1).