Vincenzo Nibali si diletta col CX

Vincenzo Nibali si diletta col CX

19/11/2018
Whatsapp
19/11/2018

Che Vincenzo Nibali sia uno dei migliori discesisti in gruppo è cosa nota, e spesso ha ammesso di aver affinato la propria tecnica di guida in uscite in Mtb invernali. In questo video postato su Instagram dallo stesso Vincenzo lo si può vedere alle prese con una bici Cx/Gravel nella zona di San Baronto. La videocamera è imbarcata sulla bici del fratello Antonio.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Vincenzo Nibali (@vincenzonibali) in data:

36
Rispondi

Devi fare il Login per commentare
34 Comment threads
2 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
28 Comment authors
gaetano di lorenzoZoncoCLICK17Rphilthyphil Recent comment authors
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
krusty il clown
Member

fuoriclasse, a guidare la bici nettamente il migliore assieme a sagan.
belle le strade di campagna, piacerebbe anche a me poter pedalare senza macchine in mezzo ai piedi.
portroppo dove abito ci sono solo strade trafficatissime o boschi lasciati all'incuria totale

Andrea Sicilia
Editor
krusty il clown

fuoriclasse, a guidare la bici nettamente il migliore assieme a sagan.
belle le strade di campagna, piacerebbe anche a me poter pedalare senza macchine in mezzo ai piedi.
portroppo dove abito ci sono solo strade trafficatissime o boschi lasciati all'incuria totale

Ce ne è di fenomeni….mica solo Sagàn. Kwiatkowski. Alaphilippe. Dumoulin. Froome. Bardèt. Valverde. Roglic….per dirne solo alcuni.

golance
Member
golance

…Richie Porte

pepe
Member

A me pare una cosa un po’ forzata a portare una bici in tali percorsi , nel video si vedono varie curve cieche . Serve prendersi certi rischi ?

bianco70
Member
pepe

A me pare una cosa un po’ forzata a portare una bici in tali percorsi , nel video si vedono varie curve cieche . Serve prendersi certi rischi ?

Per un ciclista certi rischi sono il pane quotidiano.
Secondo me rischia molto di più quando si allena su strada, in mezzo ai milioni di c…….ni che hanno gli occhi sul telefono :cry

lap74
Member
lap74

Non ho capito se usa una BDC oppure una bici da cx, comunque, dal punto di vista di uno che va in Mtb, non mi pare nulla di eccezionale, fermo restando che in BDC non lo farei mai e con la cx non saprei visto che non l’ho mai provata, anche se il fondo sembra piuttosto battuto.

bradipus
Member
samuelgol

Ce ne è di fenomeni….mica solo Sagàn. Kwiatkowski. Alaphilippe. Dumoulin. Froome. Bardèt. Valverde. Roglic….per dirne solo alcuni.

A proposito di Alaphilippe, forse non tutti sanno che da junior è stato medaglia d'argento ai mondiali di cx

Tall
Member

Prima di passare alla bdc andavo in mtb e resto dell'idea che per gli sterrati è meglio usare una mtb front se non addirittura full, sia per una questione di sicurezza (le sospensioni evitano sobbalzi pericolosi permettendo alle ruote di aderire molto meglio al fondo) sia per evitare di distruggersi le ossa con le continue vibrazioni e buche.

In effetti il ciclocross è qualcosa che non capisco fino in fondo.

Andrea Sicilia
Editor

lap74 Non ho capito se usa una BDC oppure una bici da cx, comunque, dal punto di vista di uno che va in Mtb, non mi pare nulla di eccezionale, fermo restando che in BDC non lo farei mai e con la cx non saprei visto che non l’ho mai provata, anche se il fondo sembra piuttosto battuto. Andare in quella maniera in mtb è piuttosto agevole. Hai un controllo totalmente diverso. Freni diversi, copertoni diversi. Manubrio molto più largo. Posizione molto meno sbilanciata sull'anteriore. Con una CX o una gravel o una bdc andare in quella maniera è molto,… Read more »

THE CLIMBER72
Member

pssstt l'hai detto te! sai che ci vole…..:))): comunque è una gravel lo' seguo su strava e un suo giro a menzionato "giro con merida gravel"

Tall
Member

Sarà semplicemente un allenamento "suggerito" dagli sponsor come fanno molti altri, visto che è il periodo degli sterrati gli atleti si mettono in vista usando le bici da ciclocross per fare un pò di pubblicità.

Andrea Sicilia
Editor

Comunque si allena anche per l'equilibrio: https://www.instagram.com/p/BqXE4I7CSH8/

123lorka
Member
123lorka

Ma. Certo che su quelle curve ceche gli esce un cane…

gonzacci...cattivo
Member
gonzacci...cattivo

Bravo ma suo fratello bravo uguale visto che va alla stessa velocità…

pietro1973
Member
samuelgol

A vedere i copertoni dovrebbe essere una CX o Gravel che dir si voglia. Andare in quella maniera in mtb è piuttosto agevole. Hai un controllo totalmente diverso. Freni diversi, copertoni diversi. Manubrio molto più largo. Posizione molto meno sbilanciata sull'anteriore. Con una CX o una gravel o una bdc andare in quella maniera è molto, ma molto più difficile.

stamane me lo ha confermato un collega ciclista che li ha beccati con la gravel, quello del video dovrebbe essere il percorso denominato "zero zero" che dal san baronto scende verso vitolini/vinci e poi lamporecchio.

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

arwen
Member

pepe A me pare una cosa un po’ forzata a portare una bici in tali percorsi , nel video si vedono varie curve cieche . Serve prendersi certi rischi ? Tall Prima di passare alla bdc andavo in mtb e resto dell'idea che per gli sterrati è meglio usare una mtb front se non addirittura full, sia per una questione di sicurezza (le sospensioni evitano sobbalzi pericolosi permettendo alle ruote di aderire molto meglio al fondo) sia per evitare di distruggersi le ossa con le continue vibrazioni e buche. In effetti il ciclocross è qualcosa che non capisco fino in… Read more »

THE CLIMBER72
Member
arwen

Per chi è abituato ad usare le gravel non è nulla di eccezionale, bisognerebbe provarne almeno una per un po' di tempo, magari non solo per un giretto test di un'oretta, per farsi delle idee più precise.
Addirittura una full per fare delle strade battute come quelle del video mi pare esagerato.

"So' ragazzi":mrgreen::cool:

scotts50
Member
scotts50

la cosa positiva è che la schiena a sto punto è a posto……

P
Member
Paolore

Cosi come per le moto in fuoristrada si acquisisce molta sensibilità rispetto alla strada. Penso che lo faccia per allenare appunto la confidenza più che forza o velocità. Tra l altro non vedo tutti questi rischi….anzi mi sembra un impegno rilassato….
Paolo

Ipercool
Member

Io provengo da motocross (beata gioventù), poi dalla MTB, ho fatto CX, anche gare, ora, considerata l'età, faccio quasi solo strada perché nelle altre discipline il fuori soglia è la norma e mi stanco troppo. Concordo con @arwen che nel filmato non stiano facendo niente di speciale su un terreno per niente impegnativo. Come scrive anche @paolone nel corso degli anni (molti, troppi.. mannaggia) ho verificato che MEDIAMENTE, chi proviene dal fuoristrada in genere acquisisce una capacità di condotta di guida e di rapidità nei tempi di reazione superiore a chi non ha avuto in precedenza queste esperienze. Questo MEDIAMENTE,… Read more »

jacknipper
Member
jacknipper

bravo, veloce e attento: francamente non capisco chi dice che abbia preso curve alla cieca perchè a me non pare proprio; secondo me vi fate ingannare dall’effetto “videocamera” (dalla videocamera non si vede l’uscita curva ma lui è avanti e, nello stesso momento, la vede).
dubito sia solo per pubblicità : vista l’abilità credo lo faccia spesso di andare in cx\gravel

B
Member

L'unica cosa che mi ha impressionato è lo stabilizzatore della videocamera,per il resto mi sembra una discesa affrontata in sicurezza e alla portata di molti di quelli un po più sciolti in discesa,quindi non mia :==.Video promozionale carino.

Coolbike
Member
Coolbike

Mi chiedevo cosa ha usato e dove era montata… immagini stabili e fluide nonostante il percorso!

G
Member
giandokan85

a me sembra che il fratello vada pure più forte….. visto che dietro al fenomeno non perde nemmeno un metro…. anzi ci sta attaccato e deve frenare pure spesso…..

Andrea Sicilia
Editor
giandokan85

a me sembra che il fratello vada pure più forte….. visto che dietro al fenomeno non perde nemmeno un metro…. anzi ci sta attaccato e deve frenare pure spesso…..

Avere uno davanti che fa le traiettorie, vede x primo eventuali ostacoli e insidie, aiuta non poco chi segue. È sempre proficuo in termini cronometrici seguire uno più bravo piuttosto che fargli da tappo.
Questo x dire dire il fatto che gli riesca a stare dietro vuol dire poco.

I
Member

Si vede dalla taglia delle coperture che nn può essere una bici da strada.
Approvo in pieno questo tipo di allenamento in questo periodo dell'anno. Oltre che x affinare le "skills" come già detto da molti aiuta l'aspetto mentale, si torna a divertirsi variando un po' sul tema del proprio lavoro. Pure io ne sento un po' necessità nonostante se un giorno nn abbia voglia di correre me ne sto a casa, lusso che loro nn si possono permettere

Sent from my SM-A520F using BDC-Forum mobile app

THE CLIMBER72
Member
Ipercool

Questo MEDIAMENTE, mi raccomando. Ovviamente chi è fermo fermo in discesa proprio di suo rimane fermo anche se si allena in DH.
(Come io che resto fermo fermo in salita anche se vado a Lourdes. :mrgreen: )

:))):

S
Member
sdematteis

E’ un video pubblicitario alla nuova merida gravel appena uscita. ci sta. guida con una fluidità spettacolare altro che

fabiopon
Member
fabiopon

E’ la Merida Mission CX 8000-E

B
Member
Coolbike

Mi chiedevo cosa ha usato e dove era montata… immagini stabili e fluide nonostante il percorso!

Non saprei dirti cosa è stato usato per le riprese,ma se non è frutto di un post processing selvaggio è davvero tanta roba.

philthyphil
Member
brascos

Non saprei dirti cosa è stato usato per le riprese,ma se non è frutto di un post processing selvaggio è davvero tanta roba.

gopro hero 7 black
stabilizzatore interno che è tanta roba :==

ciau

R
Member
Riccardo The White

sembra viaggiare su una strada asfaltata… che grande!

CLICK17
Member
pepe

A me pare una cosa un po’ forzata a portare una bici in tali percorsi , nel video si vedono varie curve cieche . Serve prendersi certi rischi ?

Se fai un filmato del genere , penso che anche senza un permesso , avranno messo qualcuno a liberare il percorso.

Zonco
Member
samuelgol

Ce ne è di fenomeni….mica solo Sagàn. Kwiatkowski. Alaphilippe. Dumoulin. Froome. Bardèt. Valverde. Roglic….per dirne solo alcuni.

p.s. quello che sta facendo lì non dovrebbe essere nulla di che per la maggior parte dei prò…a meno che quello che lo riprende e gli sta dietro non sia Sagàn (in realtà dovrebbe essere suo fratello Antonio).

Senza contare quelli che fanno ciclocross! o-o

Zonco
Member
Tall

Sarà semplicemente un allenamento "suggerito" dagli sponsor come fanno molti altri, visto che è il periodo degli sterrati gli atleti si mettono in vista usando le bici da ciclocross per fare un pò di pubblicità.

D'altronde, devono pur passare la giornata! 😉

gaetano di lorenzo
Member

il video e'comunque istruttivo per la compostezza della posizione di guida e la linearita'della condotta del mezzo…
per quanto possa essere stato appositamente girato e preparato…