I laghi di Covadonga in Spagna sono un po’ come l’Alpe d’Huez in Francia, e Thibaut Pinot (Group-FdJ) si è imposto su questo importante traguardo sfruttando la marcatura tra gli uomini di classifica, partendo ai -6km ed arrivando da solo. Entra cosi anche nella Top 10 (7° a +2’10”).

Simon Yates (Mitchelton-Scott) è stato a lungo chiuso dagli attacchi dei concorrenti, restando un può’ attendista, ma alla fine, 3°, ha guadagnato 1″ sugli uomini Movistar seguendo Miguel Angel Lope z (Astana) 2° sul traguardo.

Con questa vittoria Pinot entra nel ristretto club (96 membri) degli uomini che hanno vinto almeno una tappa in ogni grande giro. E non succedeva dal 1986 che 4 francesi vincessero una tappa alla Vuelta. Tutte e tre le squadre francesi partecipanti (Groupama, Cofdisi e AG2R) ne hanno vinta una.