Vuelta 2021: cronoprologo a Roglic

Vuelta 2021: cronoprologo a Roglic

Piergiorgio Sbrissa, 14/08/2021

Parte fortissimo come suo costume Primoz Roglic (Jumbo-Visma), fresco campione olimpico della disciplina, che ha battuto sonoramente la concorrenza nel cronoprologo di apertura della Vuelta España 2021.

Il campione uscente sloveno ha rifilato 5″ in 7,1km a Alex Aranburu (Astana-Premier Tech) e 8″ al connazionale Jan Tratnik (Bahrain-Victorious) che completano il podio.

Il principale concorrente accreditato per la vittoria finale, Egan Bernal (Ineos) ha deluso, accumulando 27″ da Roglic, franando alla 47^posizione in classifica generale. Ottima prova di Andrea Bagioli (Deceuninck-QuickStep), 7° a +12″. Così come Alexander Vlasov (Astana) a +14″ (10°) e Sepp Kuss a +15″ (12°). Vicinissimi altri contendenti come Romain Bardet (Team DSM) a +17″, Enric Mas (Movistar) +17″ e Adam Yates (Ineos) +18″ . Miguel Angel Lopez +21″, Richard Carapaz +25″.

Commenti

  1. Splinter76:

    roglic iniziato da cicloamatore diventa pro deve essere caso unico nella storia
    Non lo è.
    Di altissimo livello c’è Joaquim Agostinho, passato da amatore a pro a 25 anni : 3 podi e 6 tappe tra Tour e Vuelta.