4 anni di squalifica per Luis Villalobos

4 anni di squalifica per Luis Villalobos

Piergiorgio Sbrissa, 23/12/2021

L’UCI ha comunicato che il tribunale anti-doping ha comminato 4 anni di squalifica a Luis Ricardo Villalobos Hernandez, 23 enne ex corridore della EF Education First, trovato positivo ad un controllo fuori competizione il 25 aprile 2019 al GHRP-6, un un peptide iniettabile utilizzato per formare l’ormone della crescita GHRP.

Villalobos si era distinto nelle fila della squadra continental Aevolo, con la quale ha vinto due titoli nazionali messicani a cronometro, oltre ad essersi piazzato 8° nel giro dello Utah nel 2018 (vinto da Sepp Kuss) dove aveva vinto la classifica di miglior giovane. Nel 2019 un 6° posto al Tour de San Juan (vinto da Remco Evenepoel) ed altri buoni piazzamenti ne avevano suscitato l’interesse da parte della EF Education First che lo aveva messo sotto contratto dal 1° agosto. Con la formazione statunitense ha partecipato a 6 gare con mediocri risultati. Poi il controllo positivo ed il licenziamento. Ora la squalifica.

Commenti

  1. wilduca:

    peccato solo 4 anni !
    Vero.... Però conta che un 27 enne appena terminata una qualifica per doping che non ha mai/mai potuto dimostrare niente non penso se lo fileranno in molto, o almeno spero.... E come si diceva una volta: ora a lavorare a calci in culo