Annullati i mondiali di Aigle-Martigny

Annullati i mondiali di Aigle-Martigny

12/08/2020
Whatsapp
12/08/2020

Il consiglio federale svizzero ha decretato che le manifestazioni di più di 1000 persone saranno permesse, con restrizioni, solo a partire dal 1° ottobre prossimo, e questo ha segnato la fine delle speranze di poter svolgere i mondiali di ciclismo di Aigle-Martigny, che sono stati annullati.

Enorme delusione è stata espressa dall’organizzazione e dalla televisione svizzera che doveva produrne la trasmissione.

Commenti

  1. never give up!:

    vero anche questo...:?
    E comunque segniamoci le parole di Lappartient di fine luglio:

    "se c'è stato un periodo per cambiare location ora è ormai fuori questione, malgrado i rischi legati al coronavirus. Non c'è nessun piano B se la situazione peggiora in Svizzera".

    Organizzare un mondiale in 2 mesi non so come sia fattibile e che interesse possa avere per una località che non ha nemmeno i tempo di monetizzarlo pubblicizzandolo col dovuto anticipo.

    Poi tutto si può fare...
  2. Il Trattore:

    Allo stato attuale è l'opzione meno "pericolosa" infatti. Il problema è capire quale città possa, in questo momento, prendersi carico delle spese necessarie per gestire una manifestazione del genere per una settimana.
    La butto lì: corse in linea sul circuito lungo del Nurburgring a porte chiuse. Non devi chiudere nessuna strada, la distanza c'è, la location ha anche un certo fascino, ai box hai tutto lo spazio che vuoi....
 

POTRESTI ESSERTI PERSO