Ciclomercato 2017

Ciclomercato 2017

26/10/2016
Whatsapp
26/10/2016

Chi va e chi viene nelle squadre WorldTour 2017, un anno di notevoli cambiamenti, con squadre che scompaiono (Tinkoff, IAM) e nuove che arrivano (Bahrain-Merida).

AG2R LaMondiale

Nuovi acquisti : Rudy Barbier (Roubaix LM), Mathias Frank (IAM), Alexandre Geniez (FDJ), Sondre Holst Enger (IAM), Oliver Naesen (IAM), Stijn Vandenbergh (Etixx-Quick Step).

Partenze : Guillaume Bonnafond (Cofidis), Damien Gaudin, Sébastien Turgot, Jean-Christophe Péraud (ritiro), Jesse Sergent (ritiro), Johan Vansummeren (ritiro).

Il ritiro di Péraud permette alla squadra francese di disporre di un budget con cui ha messo sotto contratto due scalatori per aiutare Bardet: Frank e Geniez. Ha pescato due buoni corridori dalla IAM: Holst Enger e Naesen. Mentre con Vandenbergh ha un’opzione nelle gare belghe.

Astana

Nuovi acquisti : Matti Breschel (Tinkoff), Oscar Gatto (Tinkoff), Jesper Hansen (Tinkoff), Moreno Moser (Cannondale-Drapac), Michael Valgren (Tinkoff).

Partenze : Valerio Agnoli (Bahrein-Merida), Lars Boom (LottoNL-Jumbo), Andrea Guardini (TJ Sport), Vincenzo Nibali (Bahrein-Merida), Diego Rosa (Sky).
Sembra indebolita l’Astana con le partenze di Nibali, sostituito idealmente dalla giovane promessa Miguel Angel Lopez. Anche Diego Rosa sarà difficile da rimpiazzare per Hansen. Breschel, Gatto e Valgren i rinforzi per le classiche.
CvrS3yHWIAA8OQ1

Bahrain-Merida

Nuovi acquisti : Ion Izagirre, Javier Moreno, Giovanni Visconti (Movistar), Valerio Agnoli, Vincenzo Nibali (Astana), Yukiya Arashiro (Lampre-Merida), Manuele Boaro (Tinkoff), Grega Bole (Nippo-Vini Fantini), Niccolo Bonifazio (Trek-Segafredo), Borut Bozic (Cofidis), Janez Brajkovic (UnitedHealthcare), Sonny Colbrelli (Bardiani-CSF), Enrico Gasparotto (Wanty-Groupe Gobert), Heinrich Haussler (IAM), Ramunas Navardauskas(Cannondale), Joaquim Rodriguez (Katusha), Kanstantin Siutsou (Dimension Data).

La grande novità della prossima stagione. Una squadra costruita attorno a Vincenzo Nibali senza badare a spese. 8 italiani e 6 sloveni ed una rosa piuttosto completa ed equilibrata tra passisti (Navardauskas, Siutsou), scalatori (Rodriguez, Visconti), finisseur (Gasparotto, Colbrelli) e sprinter (Bonifazio). Unico limite forse l’età media, perlomeno nel lungo termine, ma l’importante era assicurarsi la licenza UCI tramite i punti.

BMC

Nuovi acquisti: Martin Elmiger (IAM), Nicolas Roche (Sky), Fran Ventoso (Movistar).

Partenze : Darwin Atapuma (TJ Sport), Marcus Burghardt (Bora-Hansgrohe), Philippe Gilbert (Etixx-Quick Step), Taylor Phinney (Cannondale), Rick Zabel (Katusha).

Mercato piuttosto “giudizioso” quello della BMC, con la notevole perdita di Atapuma, compensata in parte dall’arrivo di Roche a supporto di Richie Porte e TJ VanGarderen. Ventoso ed Elmiger portano esperienza (mancava?).

CvqvKu0WcAAHsbX

Bora-Hansgrohe

Nuovi acquisti : Marcus Burghardt (BMC), Leopold König (Sky), Rafal Majka (Tinkoff), Matteo Pelucchi (IAM), Peter Sagan (Tinkoff), Alexei Saramotins (IAM).

Partenze : Phil Bauhaus (Giant-Alpecin), Zakkari Dempster (Cycling Academy), Scott Thwaites (Dimension Data).

La ex Bora-Argon18 punta in altissimo, spalleggiata dalla Specialized a livello economico, con acquisti notevoli, uno su tutti il fenomeno Sagan, ma anche con Majka e König che possono fare molto bene nelle corse a tappe.

 

Cannondale-Drapac

Nuovi acquisti : Hugh Carthy (Caja Rural), Taylor Phinney (BMC), Sep Vanmarcke (LottoNL-Jumbo).
Partenze : Jack Bauer (Etixx-Quick Step), André Cardoso (Trek-Segafredo), Moreno Moser (Astana), Ramunas Navardauskas (Bahrein-Merida).
Jonathan Vaughters si conferma manager oculato che punta molto su giovani talenti. Quest’anno è il turno dello scalatore Carthy (22anni). Per le classiche del nord Phinney e Vanmarcke possono essere un bella coppia, anche a supporto di Van Baarle.

Dimension-Data

Nuovi acquisti : Benjamin King (Cannondale-Drapac), Lachlan Morton (Jelly Belly), Scott Thwaites (Bora Argon).
Partenze : Cameron Meyer (ritiro), Kanstantin Siutsou (Bahrein-Merida).
La Dimension Data resta la squadra di Cavendish senza grandi cambiamenti, con due rinforzi per le montagne (Morton e King) ed uno per le classiche (Thwaites).

FdJ.com

Nuovi acquisti : Davide Cimolai (Lampre-Merida), Jacopo Guarnieri (Katusha), Tobias Ludvigsson (Giant-Alpecin), Rudy Molard (Cofidis).
Partenze Kenny Elissonde, Alexandre Geniez (AG2R), Yoann Offredo (Wanty-Groupe Gobert), Laurent Pichon (Fortuneo-Vital Concept).
Molto parchi i francesi, che come sempre fanno piccoli travasi in patria. Guarnieri lascia Kristoff per andare ad aiutare Démare assieme a Cimolai, mentre Ludvigsson e Molard saranno al servizio di Pinot.

Lotto-Soudal

Nuovi acquisti : Moreno Hofland (LottoNL-Jumbo), Nikolas Maes (Etixx-Quick Step).
Partenze: Gregory Henderson (UnitedHealthcare), Pim Lightart (Roompot).
Hofland rimpiazza Henderson nel treno di André Greipel, come anche Maes che però avrà probabilmente più il compito di servire Tiesj Benoot nelle classiche.

Movistar

Nuovi acquisti : Daniele Bennati (Tinkoff), Victor De La Parte (CCC Sprandi Polkowice).

Partenze: Ion Izaguirre (Bahrein-Merida), Juan-José Lobato (LottoNL-Jumbo), Javier Moreno (Bahrein-Merida), Fran Ventoso (BMC), Giovanni Visconti (Bahrein-Merida).
Lo squadrone spagnolo, che ha confermato Valverde sino al 2019, non dovrebbe soffrire più di tanto le perdite. Bennati rimpiazza Lobato negli arrivi veloci.

Orica-BikeExchange

Nuovi acquisti : Roger Kluge (IAM), Roman Kreuziger (Tinkoff).

Partenze: Michael Matthews (Sunweb-Giant).
La Orica sta proseguendo la propria evoluzione da squadra per le classiche a quella di squadra da grandi giri. A conferma la partenza di Matthews per far posto a Kreuziger a supporto di Yates e Chaves.

Katusha-Alpecin

Nuovi acquisti : José Gonçalves (Caja Rural), Robert Kiserlovski (Tinkoff), Maurits Lammertink (Roompot), Tony Martin (Etixx-Quick Step), Baptiste Planckaert (Wallonie-Bruxelles), Rick Zabel (BMC).
Partenze: Jacopo Guarnieri (FDJ), Sergey Lagutin (Rusvelo), Alexander Porsev (Rusvelo), Joaquim Rodriguez (Bahrein-Merida), Alexey Tsatevich (Rusvelo), Jurgen Van den Broeck (LottoNL-Jumbo).
Arriva Tony Martin a compensazione della perdita di Rodriguez. Zakarin resta quindi il capitano nei grandi giri, con maggiore supporto in pianura da parte del Panzer tedesco e di Goncalves in montagna. Kristoff potrà contare ora su Planckaert e Zabel.

Lotto.Nl-Jumbo

Nuovi acquisti : Lars Boom (Astana), Stef Clement (IAM), Juan-José Lobato (Movistar), Antwan Tolhoek (Roompot), Jurgen Van den Broeck (Katusha).
Partenze: Wilco Kelderman (Sunweb-Giant), Sep Vanmarcke (Cannondale-Drapac).
Boom e Van den Broeck prendono il posto di Vanmarcke e Kelderman. Lobato va ad aiutare Groenewegen negli sprint.
gilbert-boonen

QuickStep-Floors

Nuovi acquisti : Jack Bauer (Cannondale-Drapac), Rémi Cavagna (Klein Constantia), Tim Declercq (Topsport Vlaanderen), Dries Devenyns (IAM), Philippe Gilbert(BMC).
Partenze : Maxime Bouet (Fortuneo-Vital Concept), Tony Martin (Katusha), Nikolas Maes (Lotto-Soudal), Gianni Meersman (Fortuneo-Vital Concept), Stijn Vandenbergh (AG2R).
Lefevére ha riunito le due superstar belghe Gilbert e Boonen sotto lo stesso tetto, anche se per la loro ultima stagione. Perde corridori importanti come Tony Martin e Gianni Meersman, ma gli ottimi giovani (Alaphilippe, Gaviria, Jungels) che ha reclutato negli ultimi anni sono un valore sicuro.

Sky

Nuovi acquisti : Lukasz Wisniowski (Etixx-Quick Step).
Partenze: Leopold König (Bora-Hansgrohe), Nicolas Roche (BMC), Xavier Zandio (ritiro).
Non sono ancora ufficiali gli acquisti di Ellissonde e Rosa, ma soprattutto l’italiano è un grande acquisto sul lungo termine, oltre a rinforzare ancora di più, se possibile, il treno in salita di Froome.

Sunweb-Giant

Nuovi acquisti : Phil Bauhaus (Bora-Argon), Wilco Kelderman (LottoNL-Jumbo), Michael Matthews (Orica-BikeExchange), Mike Teunissen (LottoNL-Jumbo).
Partenze: John Degenkolb (Trek-Segafredo), Koen de Koert (Trek-Segafredo), Tobias Ludvigsson (FDJ).
La vecchia Giant-Alpecin perde Degenkolb, ma lo rimpiazza con Matthews. Kelderman va a rinforzare l’organico per le corse a tappe, dove Barguil, Dumoulin e Ten Dam si fanno concorrenza più che altro…

1_160826143446_4_670

TJ Sport

Nuovi acquisti : Darwin Atapuma (BMC), Filippo Ganna (Colpack), Andrea Guardini (Astana), Marco Marcato (Wanty-Groupe Gobert), Vegard Stake Laengen (IAM), Ben Swift (Sky).

Partenze: Yukiya Arashiro (Bahrein-Merida), Davide Cimolai (FDJ), Luka Pibernik (Bahrein-Merida).
La Lampre diventata cinese si rinforza non poco, ma in modo forse non troppo chiaro, andando ad affiancare Guardini e Swift a Modolo negli sprint ed Atapuma a Mentjes nelle corse a tappe.

Trek-Segafredo

Nuovi acquisti : André Cardoso (Cannondale), Matthias Brändle (IAM), Alberto Contador (Tinkoff), John Degenkolb (Giant-Alpecin), Koen De Kort (Giant-Alpecin), Jarlinson Pantano (IAM).

Partenze:  Julian Arredondo (Nippo-Vini Fantini), Niccolo Bonifazio (Bahrein-Merida), Fabian Cancellara (ritiro), Ryder Hesjedal (ritiro), Yaroslav Popovych (ritiro), Fränk Schleck (ritiro).
La Trek, orfana del faro Cancellara, punta su Degenkolb per le classiche, mentre per le corse a tappe punta su Contador in finale di carriera, comunque valore più sicuro di Schleck ed Hesjedal ora pensionati. Acquisto notevole Pantano per le salite ed a supporto di Contador.

15
Rispondi

Devi fare il Login per commentare
8 Comment threads
7 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
8 Comment authors
Vpilade66LUNGAPEDIVELLABIlNigno Recent comment authors
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
Shinkansen
Guest
Shinkansen

Ma Joachim Rodríguez non si era ritirato?

Piergiorgio Sbrissa
Guest
Piergiorgio Sbrissa

Ha cambiato idea di fronte a qualche milione di buoni motivi 🙂

Shinkansen
Guest
Shinkansen

Molto probabile.

Gzaf
Guest
Gzaf

Ser grazie mille per questa guida che aiuterà non poco a capire qualcosa delle squadre nel prossimo anno…
Due domande: come è finita la storia delle 2 licenze su 3 squadre pretendenti tra le squadre di Nibali, Sagan e Cav? Ho visto che le hai messe tutte e tre, hanno tutt’e licenza WT? Seconda: se Cimolai lascia la ex Lampre per la FDJ non può aver lasciato Kristoff, o mi sono perso qualcosa? Grazie!

Piergiorgio Sbrissa
Guest
Piergiorgio Sbrissa

Errore. Pensavo a Guarnieri. Correggo, grazie.

IlNigno
Guest
IlNigno

Quindi Sagan pedalerà sempre su Specialized.
Mentre le bici Argon18 da che team verrano usate?
Thanks!

Piergiorgio Sbrissa
Guest
Piergiorgio Sbrissa

Dalla Astana.

IlNigno
Guest
IlNigno

OK!L’avevo sentito ma tu mi hai dato la certezza.

B
Guest
brigli

Ma l’Ag2r che non usera’ piu’ Focus a quanto pare,con quale marchio ha siglato l’accordo per il 2017??…mi e’ sembrato di leggere qcsa su Istagram a riguardo della firma,un marchio poco noto mi sa…informazioni??

Piergiorgio Sbrissa
Guest
Piergiorgio Sbrissa

Utilizzeranno le inglesi Factor

http://www.factorbikes.com/

B
Guest
brigli

Grazie…non le conoscevo ed in italia praticamente mai viste…proprieta’ dell’ex Baden Cooke e sviluppo di David Millar….mah…uscita di scena di Focus quindi dalle squadre pro piu’ in vista…

Piergiorgio Sbrissa
Guest
Piergiorgio Sbrissa

Focus fa parte dello stesso gruppo di Cervélo quindi è possibile che sia una questione di ottimizzazione fornire una sola squadra WT (Dimension Data) con marchi del gruppo.

LUNGAPEDIVELLA
Guest
LUNGAPEDIVELLA

Queste Factor assomigliano alle Canyon…

pilade66
Guest
pilade66

Utile e bello. Il califfone islamico ha messo su un bello squadrone…e son contento per Rosa un atleta che ammiro moltissimo,,ricordo ancora le 3/4 ore che mi diede di distacco in una gf in mtb poco prima di passare alla strada…saluti sportivi (anche al califfone)

V
Guest
vcv

gli ingaggi sono top secret?