Ciclomercato: Rafal Majka alla UAE-Emirates

4

La UAE-Emirates ha annunciato l’ingaggio per due stagioni di Rafal Majka, 31enne polacco ora in forza alla Bora-Hansgrohe.

Majka supporterà Tadej Pogačar nelle tappe di montagna, ma potrà essere anche capitano in alcune corse. Attualmente Majka è 6° in classifica generale al Giro d’Italia (ed il 2° in classifica generale al Giro, Wilco Kelderman della Sunweb, prenderà il posto di Majka alla Bora-Hansgrohe la prossima stagione).

Majka corre con la Bora-Hansgrohe dal 2017, ed ha vinto due volte la classifica della maglia a pois al Tour de France (2014, 2016), oltre a due tappe (2014, 2015), ed è già salita sul podio di un grande giro, 3° alla Vuelta 2015. Majka ha anche vinto la medaglia di bronzo a Rio 2016.

Commenti

  1. Stanno allestendo una bella squadra...meglio per il ciclismo che ci sono sponsor che abbiano ancora voglia di investire nel "nostro" sport...
  2. jan80:

    il problema che Maika come gregario non mi piace,non ha mai fatto veramente bene il ruolo neache quando doveva aiutare Contador,dimostrando di non averne mai quando c'era bisogno di aiutare e andare in fuga e magari vincere quando li veniva data la possibilita'( al Tour)
    Era anche più giovane e forse meno conscio di quello che era il suo ruolo. Poi non è un Poels magari, ma mi sembra una buona idea.
  3. samuelgol:

    Era anche più giovane e forse meno conscio di quello che era il suo ruolo. Poi non è un Poels magari, ma mi sembra una buona idea.
    se si mette ad aiutare veramente quando serve si,perche' comunque e' ottimo come corridore da ruolo di luogotenente,sempre nelle top ten e soprattutto costante.
    Anche io credo sia un po' cambiato,perche' un conto avere 24-25 anni altro 31,magari con uno stipendio piu' gonfio.
Articolo precedente

Giro 2020: Geoghegan Hart: vittoria con dedica a Portal. Almeida non molla la Maglia Rosa

Articolo successivo

Van der Poel corona il suo sogno al Fiandre

Gli ultimi articoli in News