Corridori e membri della squadra Bahrain-Victorious perquisiti

37

Secondo un comunicato stampa pubblicato lunedì dalla formazione Bahrain-Victorious, alcuni corridori della sua squadra e membri dello staff sono stati oggetto di perquisizione nella loro abitazione da parte della polizia poco prima di prendere la direzione della Danimarca per la grande partenza del Tour de France.

Senza fornire ulteriori dettagli, la squadra Bahrain-Victorious riporta nel suo comunicato stampa che “i tempi di questa indagine mirano a danneggiare intenzionalmente la reputazione della squadra”. L’anno scorso, sempre la Bahrain-Victorious era già stata perquisita dal reparto di polizia OCLAESP in un hotel di Pau durante il Tour de France nell’ambito di un’indagine preliminare aperta dalla procura di Marsiglia.

Quest’anno la squadra Bahrain-Victorious selezionata per il Tour è composta da Damiano Caruso, Kamil Gradek, Jack Haig, Matej Mohoric, Dylan Teuns, Jan Tratnik, Luis Leon Sanchez e Fred Wright.

Commenti

  1. Fino a prove concrete di parla di fuffa…… quando troveranno qualcosa si può parlare, certo che un dubbio su come possano andare forte quasi tutti i corridori del team ( tranne Landa, il migliore ) uno se lo chiede… evidentemente Landa non si trova con i metodi di allenamento del team, forse deve cambiare squadra
  2. Marcus76:

    Se si scomoda Europol non è per cercare noccioline in qualche cassetto, evidentemente hanno dei buoni motivi… che ripeto… fino a quando non verranno trovati valgono zero…
    Ho risposto ad altro. Hai detto che i loro risultati fanno venire dei dubbi. Ti ho risposto che non sono risultati tali da ingenerare dubbi, visto che sono al 4 posto e con la 5 attaccata.
    Non credo che Europol abbia guardato il ranking e insospettiti abbiano dato il via all'indagine. Avranno dei motivi spero. Buoni, spero. Ma non i risultati che mi paiono plausibili.
  3. samuelgol:

    Ripeto, io non vedo da parte dei loro corridori questi risultati da fenomeni, il ranking UCI non vede nei loro corridori risultati da fenomeni.
    Europol e Armstrong in questo ragionamento non c'azzeccano.
    Quindi per te è tutto nella norma… per altri no….
Articolo precedente

Filippo Zana è campione italiano su strada

Articolo successivo

Collaborazione speciale Rapha e Palace Skateboards con Cannondale Bikes

Gli ultimi articoli in News