Fabio Jakobsen è uscito dal coma

Fabio Jakobsen è uscito dal coma

07/08/2020
Whatsapp
07/08/2020

Buone notizie dall’ospedale di Sosnowiec, dove il 23enne  Fabio Jakobsen (Deceuninck-QuickStep) è uscito dal coma indotto farmacologicamente dopo la terribile caduta al Giro di Polonia. Operato ieri per 5h, in particolare per le ferite al volto, il corridore olandese è in “buona condizione” secondo gli organizzatori del Giro di Polonia:

il paziente è cosciente, reagisce alle sollecitazioni, respira da solo ed ha pressione normale. Oggi siamo molto contenti. È sopravvissuto ad una caduta del genere e tornerà sicuramente allo sport“.

Cosi Pawel Gruenpeter, direttore aggiunto dell’ospedale dove Jakobsen è stato operato.

Patrick Lefévère, Team Manager della Deceuninck, si dice soddisfatto del lavoro dei medici, ma poco del lato comunicativo, in quanto i medici dell’ospedale parlano solo polacco e lo staff medico della squadra non riesce a comunicare con loro, anche per via delle regole anti-covid. Inoltre il portavoce dell’ospedale comunica prima con i media che con lo staff della Deceuninck.

Deceuninck che ha depositato una denuncia all’UCI sull’accaduto e scritto una lettera al pubblico ministero di Katowice. Intanto la polizia d Katowice ha aperto un’indagine e sequestrato la bici di Groenewegen.

Dalle parole, piuttosto emotive di Lefévère, si evince che al momento nutre dei dubbi su una effettiva ripresa di Jakobsen, chiedendosi già cosa ne sarà di quello “che stava diventando il miglior sprinter del mondo” una volta scaduto il contratto.

Commenti

  1. Non voglio fare il buonista, ho letto UN'intervista a Groenewegen, è ovviamente distrutto.
    Ha detto "è solo colpa mia" (per me anche dalle infrastrutture Dell'arrivo ridicole), è ovviamente in pensiero per il suo collega e l'ultima cosa a cui pensa è di tornare in bicicletta...
    Per cui, possiamo dire si alla "squalifica", male non gli fa di certo, ma non farlo passare per un assassino visto che per esempio anche lui in passato fu buttato a terra ma sulla transenna ci rimbalzö anzichè finirci dentro.
    Detto questo, spero di cuore che Jakobsen si rimetta al 100%...
  2. Buonasera a tutti,in primis sono felice per Fabio,spero si riprenda al 100%,la mia domanda è la seguente:di norma come dovrebbero reagire le transenne?
    Saluti e speriamo il meglio x Fabio.
  3. bastianella31:

    E nello spazio che c'era ad un certo Punto, tra una transenna e l'altra, Cavendish ha impattato contro un rettangolo di gommapiuma rosso messo apposta per non andarcisi ad incastrare nel mezzo...
    Infatti vedendo queste immagini di come sono strutturati gli arrivi in una gara WT fa ancora piu' rabbia il pressapochismo della direzione gara e dell'addetto all'arrivo del giro di Polonia..
    Ecco sono loro che devono essere perseguiti civilmente e penalmente sempre che se ne ravvisi la responsabilita'...torno a ripetere che i velocisti fanno il loro mestiere