Fabio Jakobsen spinta per la vittoria alla 2^ tappa del Tour

4

Fabio Jakobsen (QuickStep) ha vinto la 2^ tappa del Tour de France grazie ad una fenomenale volata in cui ha battuto Wout Van Aert (Jumbo-Visma) e Mads Pedersen (Trek-Segafredo).

L’olandese della QuickStep ha cancellato velocemente le critiche verso la sua squadra per averlo preferito a Mark Cavendish con una vittoria in cui si è imposto di prepotenza, senza nemmeno essere stato lanciato dal solito perfetto ultimo uomo della QuickStep Michael Mørkøv, ma dalla maglia gialla Yves Lampaert, per poi arrangiarsi da solo, prima con uno spalla-a-spalla piuttosto rude con Peter Sagan (TotalEnergies) e poi infilando a velocità doppia Pedersen e Van Aert. Van Aert che si consola con la maglia gialla strappata a Lampaert per 1″.

Fabio Jakobsen è lo sprinter che ha vinto il maggior numero di volate di gruppo dal 2019: 28 vittorie in totale. Dietro di lui Sam Bennett e Caleb Ewan (25 vittorie ciascuno).

La QuickStep è la prima squadra a vincere le prime due tappe del Tour de France dal 1987, quando la Superconfex-Kwantum Hallen vinse il prologo con Jelle Nijdam e la prima tappa con Nico Verhoeven. Nel 2019 la Jumbo-Visma ha vinto le prime due tappe, ma la seconda è stata una cronosquadre.

 

Commenti

  1. ""Fabio Jakobsen è lo sprinter che ha vinto il maggior numero di volate di gruppo dal 2019"""...ciò ovviamente valeva anche prima della vittoria di oggi, visto il suo margine di +3 sulla coppia Bennet/Ewan.
    E ancora si dubitava 2/3 giorni fa della normalità della scelta a favore di un 25enne come lui piuttosto che di un 37enne?
  2. samuelgol:

    ""Fabio Jakobsen è lo sprinter che ha vinto il maggior numero di volate di gruppo dal 2019"""...ciò ovviamente valeva anche prima della vittoria di oggi, visto il suo margine di +3 sulla coppia Bennet/Ewan.
    E ancora si dubitava 2/3 giorni fa della normalità della scelta a favore di un 25enne come lui piuttosto che di un 37enne?
    Complimenti a Jakobsen!
    e considerando quanto e' stato fermo... e' una statistica che dice molto del perche' Quickstep punti su di lui
Articolo precedente

Alejandro Valverde investito in allenamento

Articolo successivo

Groenewegen vince l’ultimo sprint danese del Tour de France

Gli ultimi articoli in News

Quintana non si ritira

Nairo Quintana non si ritira. Curioso dare questa notizia “all’inverso”, quando di solito si annunciano i…