Filippo Ganna campione italiano a cronometro

Filippo Ganna campione italiano a cronometro

22/08/2020
Whatsapp
22/08/2020

Filippo Ganna (Team Ineos) si è confermato campione italiano a cronometro sul percorso di Bassano del Grappa vinto alla media di 51,73km/h davanti Alessandro De Marchi (CCC), a +50″, e Edoardo Affini (Mitchelton-Scott) a 1’30”.

In campo femminile quarto titolo per Elisa Longo Borghini (Trek-Segafredo) la quale si è imposta davanti Vittoria Bussi (+9″) e Vittoria Guazzini (+39″).

In Belgio si è confermato campione Wout Van Aert (Jumbo-Visma) davanti il detentore del record dell’ora Victor Campenaerts (NTT) a +30″ e Frederik Frison (Lotto-Soudal) a +1’17”. Tra le donne vittoria di Lotte Kopecky (Lotto-Soudal).

Campionesse spagnole e francesi Mavi Garcia (Team Alé BTC Ljublijana) e Juliette Labous (Team Sunweb).

Nel campionato francese si è imposto Rémi Cavagna (Deceuninck-QuickStep) davanti Benjamin Thomas (Groupama) e Bruno Armirail (Groupama).

In Spagna vittoria di Pello Bilbao (Bahrain-McLaren) sul duo della Astana Luis-Leon Sanchez e Gorka Izagirre.

In Polonia vittoria di Kamil Gradek (CCC) su Maciej Bodnar (Bora-Hansgrohe) ed il compagno di squadra Lukasz Wisniowski.

In Lussemburgo 7° titolo consecutivo per Bob Jungels (Deceuninck), davanti Alex Kirsch (Trek-Segafredo) e Kevin Geniets (Groupama).

Tra i primi campioni su strada: Rui Costa (UAE-Emirates) in Portogallo (Ivo Oliveira a cronometro con Rui Costa 2°, Entrambe UAE) e Sergey Shilov (Aviludo-Louletano) in Russia.

 

Commenti

  1. ma il motivo del perchè agli europei ci presentiamo con Affini(3° a 1.30) e Konyshev(15° a 6.15#sei minuti e quindici secondi#?