Filippo Ganna tenterà il record dell’ora il prossimo 8 Ottobre

85

L’UCI ha comunicato che Filippo Ganna (Ineos-Grenadiers) tenterà di battere il record dell’ora il prossimo 8 ottobre alle ore 20, al velodromo di Grenchen, in Svizzera.

La distanza massima percorsa in un’ora è attualmente di 55,548 km. Questo record è stato stabilito dal britannico Daniel Bigham – ingegnere delle prestazioni del WorldTeam INEOS Grenadiers  il 19 agosto, sempre al velodromo di Grenchen.

Filippo Ganna, 26 anni, specialista della strada e della pista, è considerato uno dei migliori atleti a cronometro dell’attuale gruppo professionistico. Ha un palmares impressionante: doppio Campione del Mondo UCI nella cronometro individuale (a Imola – Emilia-Romagna nel 2020 e Fiandre nel 2021), Campione Olimpico in carica nell’inseguimento a squadre e quattro volte Campione del Mondo UCI nella perseguimento individuale (2016, 2018, 2019 e 2020).

Filippo Ganna ha dichiarato: “Non vedo l’ora di affrontare questo evento, anche se sarà un’ora di pura sofferenza. Sarà interessante vedere come regge il mio corpo e fino a che punto posso andare. È un momento in cui puoi davvero mettere alla prova i tuoi limiti fisici e mentali. Intraprendere un evento prestigioso come questo è un passo importante nella mia carriera. “Mi sono allenato sulla nuova bici ed è super veloce, mi piace. È un altro passo avanti anche rispetto all’alto livello a cui siamo già con la nostra attrezzatura. Il team dedica così tanto tempo e impegno a questi progetti, hanno fatto la loro parte ora tocca a me. Sarà bello entrare in quel velodromo con quella bici. Mentalmente questo mi darà già qualche metro in più”.

Commenti

  1. Diciamo che per l'impresa, soldi spesi bene. Nulla lasciato al caso,e detrattori messi a tacere. L'italia tutta ti ringrazia PIPPO.
Articolo precedente

Cosa ci racconta “El dia menos pensado” 3^stagione?

Articolo successivo

Ellen van Dijk conserva il titolo ai mondiali a cronometro

Gli ultimi articoli in News