[Gallery] Tour 2015: Il ritorno di Nibali

[Gallery] Tour 2015: Il ritorno di Nibali

24/07/2015
Whatsapp
24/07/2015

E’ Vincenzo Nibali (Astana) a riaprire il tour, con un attacco in salita che gli ha permesso di vincere a La Toussuire, tappa regina della corsa.

Stage 19-1

Secondo Nairo Quintana (Movistar) a 44″, terzo Christopher Froome (Sky) a 1’14”.

Ed è proprio Froome la sorpresa del giorno che ha sofferto, tra sputi e gestacci inqualificabili di certo pubblico, perdendo 30″ rispetto a Quintana, che è sembrato in ottima forma.

Froome e Nibali sono stati anche protagonisti di un altro spiacevole episodio, con il britannico che a detta di Nibali gli ha rivolto parole “irripetibili” dopo il traguardo. Motivo della rabbia il fatto che Nibali avrebbe attaccato nel momento in cui si sarebbe reso conto di un problema meccanico di Froome, dovuto ad un pezzo di asfalto incastrato tra ruota posteriore e carro.

Froome ha poi spiegato che Nibali “ha avuto tutta la salita per attaccare, ma ha scelto proprio il momento in cu ho avuto un guasto meccanico. Gli altri corridori mi ha detto che si è girato ed ha visto quello che mi stava succedendo. E’ una cosa veramente contraria allo spirito sportivo“.

Nibai invece ha affermato di essersi girato per parlare con Kangert. Alla fine la querelle è andata ancora avanti tra accuse su episodi passati, finché Nibali ha chiuso la questione dicendo che “prima di giudicare bisogna riflettere e non lo si puo’ fare nel vivo dell’azione. Prima bisogna accendere il cervello, e pertanto preferisco non rispondere“.

Resta il fatto che la pressione contro Froome comincia a diventare evidentemente notevole.

Stage 19-2 Stage 19-3 Stage 19-4 Stage 19-5 Stage 19-6 Stage 19-7 Stage 19-8

Stage 19-9 Stage 19-10 Stage 19-11 Stage 19-12 Stage 19-13 Stage 19-14 Stage 19-15 Stage 19-16 Stage 19-17 Stage 19-18 Stage 19-19 Stage 19-20 Stage 19-21 Stage 19-22