Gent-Wevelgem 2017: Van Avermaet sempre lui

Gent-Wevelgem 2017: Van Avermaet sempre lui

26/03/2017
Whatsapp
26/03/2017

Greg Van Avermaet (BMC) sta facendo il pieno di successi nell’ultimo anno (medaglia d’oro olimpica, GP Montréal, Het Nieuwsblad, GP E3 Harelbeke), e continua, con il successo odierno alla Gent-Wevelgem, imponendosi come l’uomo forte del Belgio, proprio nell’anno in cui Tom Boonen si ritirerà.

C72-2haXUAE8nnr

L’azione decisiva è opera proprio di Van Avermaet, che sull’ultimo passaggio sul Mont Kemmel, a 35km dall’arrivo, ha accelerato, portandosi dietro cinque uomini: Peter Sagan, Niki Terpstra, Jens Keukeleire e Soren Kragh Andersen.

Sagan, distratto dal lamentarsi della passività di Terpstra (“si è piu impegnato a farmi perdere che a vincere lui”, dirà lo slovacco post-gara), si è fatto sorprendere dallo scatto di Van Avermaet ai -14km, che si è portato dietro, per poi batterlo abbastanza agevolmente il compatriota Keukeleire. 3° Sagan a 6″.

Per Van Avermaet resta ora da colpire il bersaglio grosso tra una settimana, al giro delle Fiandre.