Giro 2021: Egan Bernal vince la 9^ tappa ed è la nuova Maglia Rosa

Giro 2021: Egan Bernal vince la 9^ tappa ed è la nuova Maglia Rosa

Piergiorgio Sbrissa, 16/05/2021

[Comunicato stampa] Campo Felice (Rocca di Cambio), 16 maggio 2021 – Egan Bernal (Ineos Grenadiers) ha vinto la nona tappa del centoquattresimo Giro d’Italia, la Castel di Sangro – Campo Felice (Rocca di Cambio), di 158 km. Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Giulio Ciccone (Trek-Segafredo) e Aleksandr Vlasov (Astana – Premier Tech).

Egan Bernal (Ineos Grenadiers) è la nuova Maglia Rosa e guida la classifica generale. 

RISULTATO DI TAPPA
1 – Egan Bernal (Ineos Grenadiers) – 158 km in 4h08’23”, media 38.167 km/h
2 – Giulio Ciccone (Trek-Segafredo) a 7”
3 – Aleksandr Vlasov (Astana – Premier Tech) s.t.
4 – Remco Evenepoel (Deceuninck – Quick-Step) a 10″
5 – Daniel Martin (Israel Start-Up Nation) s.t

CLASSIFICA GENERALE
1 – Egan Bernal (Ineos Grenadiers)
2 – Remco Evenepoel (Deceuninck – Quick-Step) a 15”
3 – Aleksandr Vlasov (Astana – Premier Tech) a 21”
4 – Giulio Ciccone (Trek-Segafredo) a 36″
5 – Attila Valter (Groupama – FDJ) a 43″

MAGLIE

  • Maglia Rosa, leader della classifica generale, sponsorizzata da Enel – Egan Bernal (Ineos Grenadiers)
  • Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Segafredo Zanetti – Tim Merlier (Alpecin-Fenix)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum – Geoffrey Bouchard (AG2R Citroen Team)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Intimissimi Uomo – Egan Bernal (Ineos Grenadiers), indossata da Remco Evenepoel (Deceuninck – Quick-Step)

Il vincitore di tappa e nuova Maglia Rosa Egan Bernal, subito dopo l’arrivo, ha dichiarato: “Non riesco a credere a quello che è appena successo, ho vinto la mia prima tappa in un grande giro! Ho fatto molti sacrifici per arrivare dove sono adesso dopo un periodo difficile. Sapevo di poter far bene oggi ma non pensavo di poter conquistare la tappa. I miei compagni avevano molta fiducia in me, mi ripetevano che potevo vincerla: questo successo è per loro, credono davvero tanto in me.”

Commenti

  1. l'ho vista in diretta e negli ultimi 500m mia morosa mi ha distratto e non avevo capito come, con un 1minuto di ritardo, Bernal abbia poi rifilato 30secondi alla coppia che ha passato. Credevo di aver capito male...

    Ho poi rivisto la sintesi
    Usciti dal tunnel il gruppo aveva un ritardo di 1:30
    Ogni 100m il gruppo mangiava 10secondi ai due fuggitivi...solo questo è pazzesco

    Poi vabbè quando mette il 53 (e si vede che abbassa lo sguardo) e inizia a sgommare sullo sterrato, pur seguito da Remco & co, è stato esagerato
    Non avrei mai detto che si potesse recuperare all' ultimo km così tanto, una volata in salita, bellissimo...

    Ho aspettato gironotte per rivedermela
  2. Ragazzi, ma sono stato l'unico che ieri non si è meravigliato della prestazione di Bernal? Uno che è riuscito a stare dietro a MvP e il francesino spiritato alle strade bianche non poteva che fare un bel risultato.
    A me a sorprendere è sempre id più Giulio Ciccone che, pur non essendo più "passista", gli è stato dietro egregiamente.
    Comunque vada, CHE GRANDE 1° SETTIMANA DI GIRO!!!!!