Giro 2022: Lennard Kämna vince la quarta tappa. Juan Pedro Lopez è la nuova Maglia Rosa

14

Etna-Nicolosi (Rif. Sapienza), 10 maggio 2022 – Lennard Kämna (Bora-Hansgrohe) ha vinto la quarta tappa del 105^ Giro d’Italia, la Avola-Etna-Nicolosi (Rif. Sapienza) di 172 km.

Kamna
Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Juan Pedro Lopez Perez (Trek-Segafredo) e Rein Taaramae (Intermarché-Wanty-Gobert Matériaux).

Juan Pedro Lopez Perez (Trek-Segafredo) è la nuova Maglia Rosa di leader della Classifica Generale.

Lopez

RISULTATO DI TAPPA
1 – Lennard Kämna (Bora-Hansgrohe) – 172 km in 4h32’11’’, alla media di 37.916 km/h
2 – Juan Pedro Lopez Perez (Trek-Segafredo) s.t.
3 – Rein Taaramae (Intermarché-Wanty-Gobert Matériaux) a 34″

CLASSIFICA GENERALE
1 – Juan Pedro Lopez Perez (Trek-Segafredo)
2 – Lennard Kämna (Bora-Hansgrohe) a 39″
3 – Rein Taaramae (Intermarché-Wanty-Gobert Matériaux) a 58″

Commenti

  1. tincone:

    Bella la lotta tra gli uomini in fuga, rimane il dubbio si erano accordati? ,io penso di no, gli uomini di classifica dietro al trenino Ineos,quasi tutti, alla prima salita illusorio aspettarsi battaglia con ancora 3 settimane d gara
    14 corridori in fuga significa tante squadre. Per cui era una possibilità concreta l'arrivo della fuga. La Ineos ad un certo punto si é mossa, ma non ne capisco i motivi.
  2. jan80:

    Per vedere se qualche big non stava bene,ovviamente per big non parlo di Nibali o Dumoulin
    Beh Dumoulin che stesse in queste condizioni non era affatto scontato. Non mi sarei aspettato da lui una debacle del genere, anche se era una incognita il suo vero stato di forma.
Articolo precedente

[Test] Camere d’aria Barbieri Next

Articolo successivo

Nuove Specialized Roval Rapide CLX II & Alpinist CLX II, ora tubeless

Gli ultimi articoli in News