Giro del Trentino 2013 parte dall’Austria

Giro del Trentino 2013 parte dall’Austria

15/10/2012
Whatsapp
15/10/2012

[Comunicato stampa]

[img]http://foto.bdc-forum.it/image.php?id=1128&s=576&uid=1850[/img]

Il 37° Giro del Trentino, uno dei più attesi appuntamenti del calendario ciclistico internazionale, è già in cantiere. L’edizione 2013 si riproporrà nelle consuete date (16-19 aprile), a cavallo tra Amstel Gold Race e Liegi-Bastogne-Liegi, come probante test prima di un Giro d’Italia che sulle Dolomiti promette giornate di grande intensità.

Gli organizzatori del Giro del Trentino, sull’onda dello strepitoso successo del 2012, con le spettacolari giornate di Punta Veleno e Passo Pordoi, hanno già definito il proprio progetto tecnico: “Sarà una corsa dura ma ancora più completa e piena di opportunità”.

La conferma arriva dal primo tassello del percorso: il Giro del Trentino 2013 parte dall’Austria, da Lienz, che dopo la giornata di vigilia sarà teatro di un’intensa prima tappa con due frazioni, al mattino una breve semitappa in linea per le ruote veloci, al pomeriggio la cronosquadre di 15 km. Il giorno successivo ancora partenza dall’Austria per rientrare in Trentino dove si concluderanno le altre tre tappe.

E’ la settima volta che il Giro del Trentino sconfina in Austria (le precedenti: 1996-1997-1999-2000-2002 e 2009) e la terza in cui il via di questa prestigiosa gara a tappe “hors categorie” avviene oltre confine. “Con l’Austria, e in particolare con i nostri amici di Lienz c’è sempre stato un feeling particolare – ha spiegato Lina Ioppi, vicepresidente del GS Alto Garda – da mesi lavoravamo a questa idea insieme al presidente Franz Theurl e ad Astrid Trojer-Pirke, il suo insostituibile braccio destro. Siamo davvero felici che il progetto sia andato in porto”.

Il 37° Giro del Trentino punta quest’anno ad un ulteriore salto di qualità dal punto di vista della già eccellente partecipazione con il coinvolgimento di altre formazioni internazionali World Tour.