GP Francoforte annullato per rischio attentato

GP Francoforte annullato per rischio attentato

01/05/2015
Whatsapp
01/05/2015

Due persone sono state arrestate ieri a Francoforte con l’accusa di stare pianificando un attentato durante il GP di Francoforte. L’arresto è avvenuto in seguito alla segnalazione di un venditore che ha contattato la polizia dopo che un uomo di origine turca ha acquistato nello stesso negozio dell’alcool e 3 litri di acqua ossigenata rifiutandosi di fornire un documento d’identità. La polizia ha effettuato una perquisizione nella casa dell’uomo in cui abitava con la moglie ed ha rinvenuto anche 100 cartucce calibro 9mm, parti di un fucile d’assalto G3, un proiettile per esercitazione di un bazooka, una tanica di gasolio, una quantità imprecisata di acetone oltre ad una lampadina e nastro isolante. Materiale che secondo la polizia avrebbe dovuto servire a confezionare un rudimentale ordigno esplosivo.

Terrorverdacht-in-Oberursel

L’arrestato, Halil D., era persona nota all’antiterrorismo tedesco, avendo un pregresso di almeno 15 denunce per frode e violenza, oltre ad essere conosciuto dalle autorità spagnole come collegamento con un gruppo di islamisti chiamato Sharia4Spain vicino ad Al-Qaeda nel Maghreb.

La polizia lo ha pedinato per giorni prima di decidere l’arresto dopo che l’uomo aveva più volte ispezionato una località nella foresta di Obereusel, dove avrebbe dovuto transitare oggi il GP di Francoforte ed in cui era previsto un afflusso di pubblico.

Dopo aver arrestato Halil D. e la moglie nella loro abitazione la polizia ha controllato molti punti di passaggio della corsa ciclistica, ma per precauzione ha fatto annullare la competizione.

Nella regione era già stato arrestato un uomo di origine marocchina di ritorno dalla Siria nella cui abitazione è stato rinvenuto un fucile d’assalto Ak47, munizioni ed una pistola.

 

POTRESTI ESSERTI PERSO