Kudos per Bernal!

Kudos per Bernal!

09/09/2019
Whatsapp
09/09/2019

Egan Bernal (Ineos) ha confermato la propria presenza al prossimo Lombardia oltre che ai mondiali, ma questi ultimi solo « se avrà la condizione per difendere i colori della Colombia ».

ADELAIDE, AUSTRALIA – JANUARY 21: Egan Arley Bernal G—mez of Columbia and Team SKY celebrates on the podium after claiming the young riders jersey after during stage six of the 2018 Tour Down Under on January 21, 2018 in Adelaide, Australia. (Photo by Daniel Kalisz/Getty Images)

Il giovane campione sembra non aver detto una frase di circostanza in quanto, attualmente proprio in Colombia, si sta allenando duramente per essere in condizione.

In particolare ha recentemente postato su Strava quello che può essere senza dubbio definito « un bel lungo »: 237km per 6600mt di dislivello….coperti alla media di 37km/h!

https://www.strava.com/activities/2688889366

Come si può vedere dal profilo altimetrico è chiaramente un giretto per scalatori

Su una salita si è concesso il proprio record personale con una VAM di 1300 abbondanti, che però gli ha consentito di piazzarsi solo al 41° posto, a più di un minuto dal collega Winner Anacona.

Avvertiti tutti i cacciatori di KOM diretti in Colombia.