La UAE Emirates è la prima squadra a vaccinarsi contro il Covid-19

La UAE Emirates è la prima squadra a vaccinarsi contro il Covid-19

Piergiorgio Sbrissa, 08/01/2021

Dopo essere stata duramente colpita l’anno scorso dal Covid-19, con Fernando Gaviria che l’ha contratta due volte passando un mese in ospedale, la UAE Emirates quest’anno è stata la prima squadra a farsi vaccinare, durante una visita negli Emirati Arabi Uniti. L’intera squadra è stata vaccinata con il Sinopharm CNBG, vaccino di produzione cinese, con il quale il Team Manager Mauro Gianetti si era fatto vaccinare già a fine 2020 quando era in fase di approvazione.

Gianetti che ha così commentato:“Come squadra degli Emirati Arabi Uniti, siamo estremamente orgogliosi degli sforzi compiuti ad alto livello dal Paese e dai suoi governanti per contrastare l’impatto della pandemia del COVID-19 e per guidare l’impegno per tornare a una vita normale“.

L’intera squadra è contentissima per aver avuto la possibilità di proteggersi e di proteggere gli altri attraverso la vaccinazione e si congratula con gli Emirati Arabi Uniti e con tutti i partner di questo programma per l’inestimabile lavoro svolto affinché tutto ciò divenisse possibile“.

Commenti

  1. con la scusa del vaccino, avranno messo anche qualche additivo a durata annuale tipo paraflù o altro?;nonzo%;nonzo%:mrgreen::mrgreen:
  2. velocity:

    Ma invece di andare sul personale perché non argomentate su ciò che ho scritto:
    Vaccino fatto in fretta e furia
    Incertezza sulla durata della presunta efficacia
    Effetti collaterali a medio-lungo termini sconosciuti
    Questi sono fatti non mie opinioni a prescindere dalle abitudini sbagliate delle persone che certo non mi riguardano..
    Per esempio questa notizia è uscita oggi sulla copertura alle mutazioni del virus.
    https://www.quotidiano.net/cronaca/vaccino-pfizer-varianti-virus-1.5892422
    Io comunque spero arrivino presto anche i farmaci, antivirali o monoclonali, che sono importanti da affiancare al vaccino.