Le nuove scarpe Specialized S’Works 7 Vent Road e sella Mirror

Le nuove scarpe Specialized S’Works 7 Vent Road e sella Mirror

04/06/2020
Whatsapp
04/06/2020

[Comunicato stampa] S-Works Vent, le scarpe perfette per una torrida tappa di montagna della Vuelta, o anche per la tua personale salita preferita. Comfort anche nelle giornate più calde. La punta ha due prese d’aria “Vented Mouthport” e una tomaia con materiale traforato per garantire una ventilazione eccezionale per dissipare il sudore.

• Le caratteristiche che contraddistinguono le scarpe Body Geometry come l’arco longitudinale, il Varus Wedge e le solette con il bottone metatarsale, sono la chiave di successo per prestazioni al top, per ottenere il massimo comfort e per ridurre la possibilità di subire traumi. Il corretto allineamento di anca, ginocchio e piede limita i movimenti mediali/laterali del ginocchio per non compromettere la circolazione sanguigna fino ai piedi.

• Le Vented Mouthports fanno entrare l’aria dalla punta della scarpa e l’incanala intorno al piede e farla poi uscire attraverso la trama aperta della tomaia e della linguetta.
Si ottiene così una scarpa fresca che aiuta a dissipare il sudore. Nella tomaia traforata è stato abbinato uno strato di Dyneema® Mesh per una salda tenuta del piede, così da garantire un trasferimento di potenza ottimale.

• La suola è la stessa delle scarpe S-Works EXOS; la FACT PowerlineTM in carbonio di 66 grammi, con fori coperti da retina per la ventilazione. Il peso complessivo della scarpa è di soli 230 grammi (una scarpa mis. 42).

• Per il trasferimento di potenza è fondamentale anche la nostra talloniera PadLockTM. Con la sua tenuta migliora l’accelerazione. Due registri indipendenti BOA® S3 in lega garantiscono una fine regolazione della calzata.

• Le bussole filettate in titanio possono essere invertite per arretrare maggiormente la tacchetta fino a 5mm.

• Tacchetta posteriore antiscivolo e facilmente sostituibile.

• Predisposizione per tutti i principali pedali con tacchette a tre viti.

• Peso indicativo 230 grammi (una scarpa mis. 42).

Prezzo: 399eu

 

La sella S-Works Power con tecnologia Mirror

Con nuovi livelli di comfort e prestazioni proiettiamo il concetto Body Geometry nel futuro. L’ ultima nuova introduzione in termini di materiali per selle risaliva a decenni fa, con l’uso della schiuma espansa. Per creare la prossima generazione delle selle dovevamo guardare oltre e sviluppare nuove idee. L’S-Works Power con tecnologia Mirror rappresenta il futuro.

La tecnologia Mirror l’abbiamo sviluppata attraverso la stampa in 3D con un polimero liquido e con l’obiettivo di ‘specchiare’ l’anatomia. La procedura rivoluzionaria consiste in una struttura a nido d’ape che facilita una fine regolazione della densità, impossibile invece con la schiuma espansa. Il risultato in attesa di brevetto è una matrice di 14000 componenti e 7799 nodi, ognuno di essi tarabili individualmente.

In combinazione con la nostra leggerissima S-Works Power con scafo in fibra di carbonio dalla flessibilità programmata e molle super leggere si ottiene una sella progettata per prestazioni al top. Comprende tutti capisaldi della tecnologia Body Geometry per garantire comfort in ogni posizione.

  • Realizzazione brevettata Body Geometry; test medici effettuati in laboratorio per verificare il corretto flusso sanguigno.
  • Con la tecnologia Mirror, attraverso la stampa in 3D di polimeri liquidi, si crea una struttura a nido d’ape unica, che fornisce un supporto corretto alle tuberosità ischiatiche.
  • Scafo in fibra di carbonio FACT™ realizzato per offrire supporto e flessibilità.
  • Molle oversize in fibra di carbonio FACT™.
  • Base della sella compatibile SWAT™.
  • Nota Bene: le molle oversize 7x9mm non sono compatibili con i morsetti dei reggisella con apertura laterale predisposti per molle tonde di 7mm.

Prezzo: 399€

 

Commenti

  1. zuzzurellone:

    Specialized sta perdendo il lume della ragione....e lo dico da possessore di tale marchio....quasi 400 euro per un paio di scarpe mi sembrano francamente esageratamente fuori prezzo.....come del resto le bici che hanno avuto negli ultimi anno incrementi spaventosi(poi la garanzia specy,purtroppo per esperienza personale,fa schifo)
    E cmq finche' c'e' gente che le compra fanno benissimo a proporle
    P.S. opinione personalissima eh.....
    Ma 399 non è il prezzo della sella?...
    Se sponsorizzi da Sagan a Alaphilippe e relativi squadroni...da qualche parte devono pur uscire i soldi.
    Anch'io trovo che per i prodotti che propone i prezzi siano davvero troppo alti.
    Io l'unica cosa che uso di Specialized sono le selle.
    Di bici migliori ce ne sono in abbondanza,qualitativamente parlando.
  2. Tony 96:

    Esteticamente preferisco le classiche S-works 7.
    Certo però che 400€, ormai si aumenta di 20€ ad ogni edizione. A quel prezzo vorrei qualcosa di fatto a mano, magari in Italia.
    vero carucce ma anche anche assai migliorate come materiali(anche molto più durevoli/resistenti)negli anni. sono al 5°paio, rispetto alle 5 le 7 sono un'altra roba, poi considera che le altre top di altri marchi stanno ancora su quelle cifre, almeno le specy son belle da vedere, le ultime sidi mi fanno accapponare la pelle.