Mads Pedersen si impone a St. Etienne

7

Mads Pedersen (Trek-Segafredo) si è regalato la prima vittoria in carriera al Tour de France, battendo senza problemi allo sprint Fred Wright (Bahrain Victorious) e Hugo Houle (Israel – Premier Tech) al termine dei 192,6km della 12^ tappa, con arrivo a St. Etienne.

Pedersen

Dopo aver fatto parte a lungo della fuga composta da sette e poi sei corridori, tra cui Matteo Jorgenson (Movistar), Stefan Küng (Groupama-FdJ), Fred Wright (Bahrain-Victorious) e Hugo Houle (Israel-PremierTech), Mads Pedersen ha accelerato, con gli ultimi due citati alla sua ruota. Il trio si è alternato negli ultimi chilometri per tenere a distanza gli altri tre avversari. Molto più forte del britannico e del canadese Pedersen è partito ai 300mt per alzare (serenamente)  le braccia sul traguardo.

Si tratta del 15° corridore danese a vincere una tappa al Tour de France, e già il terzo dall’inizio di questa edizione, dopo Magnus Cort Nielsen e Jonas Vingegaard,

Invariate le altre classifiche.

 

Commenti

  1. Teo66:


    Avranno avuto le gambe bollite e le energie al lumicino, che altro potevano fare?
    Niente di più di quello che hanno fatto.. si vedeva lontano un miglio che erano cotti, Ganna all'arrivo era cadaverico.
Articolo precedente

Warren Barguil fuori dal Tour per covid

Articolo successivo

Michael Matthews torna alla vittoria a Mende

Gli ultimi articoli in News

Quintana non si ritira

Nairo Quintana non si ritira. Curioso dare questa notizia “all’inverso”, quando di solito si annunciano i…