Michael Matthews torna alla vittoria a Mende

Michael Matthews torna alla vittoria a Mende


Piergiorgio Sbrissa, 16/07/2022

Michael Matthews ha vinto la 14^ tappa del Tour de France 2022 con arrivo a Mende, il quarto successo della sua carriera al Tour de France. Matthews ha fatto una grandissima corsa, animandola ai -52km con una fuga assieme ad altri 23 corridori, poi via via lasciati per strada. Alla fine ha anche tenuto duro sulla salita finale rientrando e poi staccando Alberto Bettiol (EF Education-EasyPost) che finisce 2°. Thibaut Pinot (Groupama-FDJ) 3°.

Matthews vince 1.824 giorni dopo la sua ultima vittoria di tappa al Tour, risalente al 18 luglio 2017 a Romans-sur-Isère. Da quella data, l’australiano aveva accumulato 19 piazzamenti nella top 10 di tappa, di cui 4 secondi posti: a Epernay nella 3^ tappa dell’edizione 2019 (vinta da Julian Alaphilippe), a Landerneau nella 1^ tappa dell’edizione 2021 (vinta da Julian Alaphilippe), a Longwy nella 6^tappa (vinta da Tadej Pogacar) e a Losanna nella 8^ (vinta da Wout van Aert) quest’anno. Nello stesso periodo solo un corridore ha accumulato più piazzamenti nella top 10 senza vincere: Jasper Stuyven (21).

Dal 2019 l’australiano è stato il corridore con il maggior numero di Top 3 (9), Top 5 (16) e Top 10 (29) senza una vittoria in un Grand Tour.

La lotta per la maglia gialla rimane per ora una cosa a due tra Tadej Pogačar e Jonas Vingegaard, con lo sloveno che ha tentato un forcing nella salita finale, ma senza riuscire a staccare di 1mt il danese. In compenso i due guadagnano 17″ su David Gaudu, Geraint Thomas e Nairo Quintana, 22″ su Adam Yates e 262 su Romain Bardet.