Mondiali 2019: Van Vleuten campionessa in linea

Mondiali 2019: Van Vleuten campionessa in linea

28/09/2019
Whatsapp
28/09/2019

Dopo un incredibile attacco solitario Annemiek Van Vleuten ha vinto la maglia iridata sul circuito di Harrogate. Sola in testa per 104km l’olandese ha resistito fino al traguardo compiendo una sorta di cronometro individuale di 3h, per poi lasciarsi andare a meritate lacrime di gioia. A 36 anni 11 mesi e 20 giorni è la più anziana ciclista a vincere il titolo mondiale, battendo il record i Jeannie Longo del 1995.

Dietro la Van Vleuten doppietta olandese con Anna Van der Breggen (+2’15”), la quale ha controllato i tentativi di rincorsa alla compagna nel gruppo. Terza l’australiana Amanda Spratt (+2’28”).

Le migliori italiane Elisa Longo Borghini e Marta Bastianelli, 5^ e  7^.

 

 

 

Commenti

  1. comunque che sia stata lasciata andare anche no........semplicemente non ne avevano per seguirla e cercare di chiudere si bruciavano per poi far vincere la Van breggen
  2. jan80:

    comunque che sia stata lasciata andare anche no........semplicemente non ne avevano per seguirla e cercare di chiudere si bruciavano per poi far vincere la Van breggen
    Certo, la presenza della Van der Breggen dietro ha avuto ruolo importante.....ma tenere la corsa chiusa in due tra gli uomini non riesce mica....se poi il Belgio si suicida....
  3. samuelgol:

    Certo, la presenza della Van der Breggen dietro ha avuto ruolo importante.....ma tenere la corsa chiusa in due tra gli uomini non riesce mica....se poi il Belgio si suicida....
    infatti io parlo di donne......che un uomo possa farsi 100km di fuga solo se e' un marziano oppure dietro si fermano.