Nuova Specialized Sagan Collection Deconstructivism

Nuova Specialized Sagan Collection Deconstructivism

05/08/2020
Whatsapp
05/08/2020

[Comunicato stampa] La distruzione è lo yin laddove la creazione è lo yang. La vittoria richiede la distruzione delle speranze e dei sogni negli avversari e inizia abbattendo i propri limiti. Nessuno può comprendere questo meglio di Peter Sagan, il campione in questo campo. Abbiamo preso l’iride, il simbolo che una volta definiva il tre volte Campione del Mondo e l’abbiamo ‘scomposto’ per creare una nuova collezione.

Il casco per corsa su strada più veloce che abbiamo mai testato in galleria del vento, completo di sensore ANGi, è quello che Sagan preferisce. L’S-Works Evade è quindi la ‘tela’ perfetta per indossare i colori della nuova Sagan Collection. Crea il tuo personalissimo capolavoro su strada con stile.

Prestazioni al top, comfort e stile. Le eccezionali scarpe S-Works 7 Road con ergonomia Body Geometry sono ora disponibili anche nei colori sorprendenti dell’ultimissima Sagan Collection. Indossarle è un’affermazione di personalità

Una tonalità con due sfumature, che cambia da verde a giallo con uno stacco netto dal nero opaco per ricordarti che si parla della Tarmac SL7, la bici da corsa più veloce su strada. Per conquistare uno di questi esemplari prodotti in un numero limitato – solo 300 pezzi per tutto il mondo – dovrai correre.

La bici che ha conquistato l’Inferno del Nord, anch’essa prodotta in una seria limitata di soli 100 pezzi e dal colore blu elettrico con sfumature rosse trasuda energia, come se le gambe di Peter Sagan – già vincitore della Parigi-Roubaix nel 2018 – fossero lì a pedalarla. Pensavi da aver già visto tutto? Ripensaci!

 

 

 

Sito Sagan Collection

Commenti

  1. a me specy non fa impazzire ma i colori li trovo bellissimi e con quel tocco di pacchiano che, da tifoso di Pietro il Grande, ci sta tutto
  2. Il prossimo giro lo faccio in canottiera, Oronzo collection! E.... muti!!!
    View attachment

    ;pirlùn^ ;pirlùn^ ;pirlùn^
    Comunque Sagan m'è sempre piaciuto, grande.
    Poi, non sapendo io nemmeno come si fa una volata, sono sempre rimasto attonito di fronte a queste macchine da guerra, a cosa esprimono, in potenza e velocità, dopo aver pedalato piu di 200 km... meraviglia pura!
  3. Specialized è in un momento, che qualsiasi cosa realizzi, riesce ad incontrare i pareri favorevoli di molti.

    Se le stesse colorazione le avesse proposte un'altra azienda, l'avrebbero rovinata.