Parata di stelle al 1° Tour di Dubai

Parata di stelle al 1° Tour di Dubai

28/01/2014
Whatsapp
28/01/2014

[Comunicato stampa]

DUBAI_TOUR_HEAD_2.2

Il 5 Febbraio avrà inizio la prima edizione Dubai Tour, che si terminerà l’8 Febbraio. A contendersi la vittoria finale 16 squadre di 8 corridori. 11 squadre ProTeam e 3 squadre Continental, la squadra nazionale degli Emirati Arabi Uniti e il team Dubai Sky Dive.

Alcuni dei pi grandi campioni del mondo sono nella lista ufficiale dei partenti, tra cui il campione del mondo Alberto Rui Costa, il vincitore del Giro d’Italia Vincenzo Nibali, il re inglese degli sprint Mark Cavendish ed il suo rivale emergente Marcel Kittel, il campione del mondo a cronometro Tony Martin, la locomotiva svizzera Fabian Cancellara; il corridore 1°  nel ranking UCI World 2013 Tour Joaquin Rodriguez; il talento slovacco Peter Sagan; il canadese Ryder Hesjedal, l’americano Taylor Phinney e Ji Cheng dalla Cina.

Ecco la lista delle squadre coi  loro corridori pi importanti:

– LAMPRE – MERIDA: Rui Alberto Faria Da Costa (POR), Filippo Pozzato (ITA)

– ASTANA PRO TEAM: Vincenzo Nibali (ITA), Janez Brajkovic (SLO)

– BANCO BIC – CARMIM: Manuel Antunes Amaro (POR), Henrique Casimiro (POR)

– BMC RACING TEAM: Thor Hushovd (NOR), Taylor Phinney (USA)

– CANNONDALE: Peter Sagan (SVK), Damiano Caruso (ITA)

– GARMIN SHARP: Ryder Hesjedal (CAN), Tyler Farrar (USA)

– MOVISTAR TEAM: Alex Dowsett (GBR), Adriano Malori (ITA)

– OMEGA PHARMA – QUICK-STEP: Mark Cavendish (GBR), Tony Martin (GER)

– RTS – SANTIC RACING TEAM: Simon Buttner (FRA), Alex Coutts (GBR)

– SKYDIVE DUBAI PRO CYCLING TEAM: Lucas Sebastian Haedo (ARG), Mohammed Al Murawwi (UAE)

– TEAM GIANT – SHIMANO: Marcel Kittel (GER), Cheng Ji (CHN)

– TEAM KATUSHA: Joaquin Oliver Rodriguez (SPA), Luca Paolini (ITA)

– TINKOFF SAXO: Oliver Zaugg (SUI), Matteo Tosatto (ITA)

– TREK FACTORY RACING: Fabian Cancellara (SUI), Fumiyuki Beppu (JPN)

– UAE NATIONAL TEAM: Majid Albalooshi (UAE), Mohammed Almansuory (UAE)

– VINI FANTINI – NIPPO – DE ROSA: Pier Paolo De Negri (ITA), Takashi Miyazawa (JPN)

 

La prima tappa,la “The Down Town stage”, una cronometro individuale di 10km, si terrà nella città nuova. La seconda tappa, di 122km si svolgerà lungo l’area dei pi importanti complessi sportivi di Dubai, come l’ippodromo, la piscina olimpica, la pista ciclabile Al Qudra, l’autodromo ed il fantastico Golf Club. Questa tappa sarà chiamata “Sport Stage”. La terza tappa, denominata “The Nature Stage”,  lunga 162km uscirà dalla città per inoltrarsi nel deserto per finire ad Hatta. La 4^ ed ultima tappa, “The Old Dubai Stage”, di 124km attraverserà la parte vecchia della città, passando nei pressi dei due edifici iconici di Dubai: il Burj Al Arab ed il Burj Khalifa, il più alto grattacielo del mondo, alto 830mt.

La corsa sarà trasmessa da Eurosport ed in Italia da Rai Sport 2.

 

POTRESTI ESSERTI PERSO