Philippe Gilbert vince la dodicesima tappa del Giro d’Italia 2015

Philippe Gilbert vince la dodicesima tappa del Giro d’Italia 2015

21/05/2015
Whatsapp
21/05/2015

d124838d-9c07-43d5-b4da-a05e7227d2c9

Vicenza, 21 maggio 2015 – Il corridore belga Philippe Gilbert (BMC RACING TEAM) ha vinto la dodicesima tappa del Giro d’Italia 2015, da Imola a Vicenza (Monte Berico) di 190km. Il corridore spagnolo Alberto Contador (TINKOFF SAXO), secondo al traguardo, ha consolidato la Maglia Rosa di leader della classifica generale. Seguiranno le interviste della conferenza stampa.

RISULTATO FINALE

1 – Philippe Gilbert (BMC RACING TEAM) in 4h22’50”, media 43,373 km/h

2 – Alberto Contador (TINKOFF SAXO) a 3″

3 – Diego Ulissi (LAMPRE – MERIDA) s.t.

MAGLIE

MAGLIA ROSA – BALOCCO – Alberto Contador (TINKOFF SAXO)

MAGLIA ROSSA – ALGIDA – Nicola Boem (BARDIANI CSF)

MAGLIA AZZURRA – BANCA MEDIOLANUM – Beñat Intxausti (MOVISTAR TEAM)

MAGLIA BIANCA – EUROSPIN – Fabio Aru (ASTANA PRO TEAM)

CLASSIFICA GENERALE (PRIMI CINQUE)

1 – Alberto Contador (TINKOFF SAXO)

2 – Fabio Aru (ASTANA PRO TEAM) a 17″

3 – Mikel Landa (ASTANA PRO TEAM) a 55″

4 – Dario Cataldo (ASTANA PRO TEAM) a 1’30”

5 – Roman Kreuziger (TINKOFF SAXO) a 1’55”

30e98881-48ad-4eee-a2aa-ed101b7a5aa4

Il vincitore di tappa, Philippe Gilbert, ha detto:

La squadra oggi ha fatto un grande lavoro. Ieri abbiamo lavorato molto ma non sono riuscito a lottare per il podio ed avevo paura di perdere la fiducia dei miei compagni. Ma nel nostro meeting prima della tappa abbiamo deciso di dare tutto oggi. Sono venuto a guardare in questa tappa dopo la Milano-Sanremo e conoscevo ogni dettaglio degli ultimi 70km. Fabio Baldato era in ammiraglia, dandomi sempre incoraggiamento e informazioni. Il finale è stato molto duro e il tempo era orribile – non freddo, ma bagnato – ma i 400m finali sono andati alla perfezione. È una grande sensazione.

La Maglia Rosa, Alberto Contador, ha detto:

È stata un’altra giornata molto dura. Abbiamo corso le prime due ore a circa 50km/h, poi la pioggia è cominciata. Il gruppo si è spezzato con le alte velocità,ma ho avuto buone gambe. Philippe Gilbert era molto forte sulla salita finale, io pensavo alla classifica generale e sono molto soddisfatto del risultato di oggi.

T13_Jesolo_alt

LA TAPPA DI DOMANI

Tappa n. 13 – MONTECCHIO MAGGIORE – JESOLO – 147km

Percorso

È una delle tappe più brevi del Giro completamente pianeggiante. Si attraversa la pianura veneta da Montecchio Maggiore via Vicenza, Piazzola sul Brenta, Mirano, Mestre, Musile di Piave per giungere a Eraclea dove iniziano gli ultimi 20km. Da segnalare negli attraversamenti cittadini numerosi ostacoli urbani come rotatorie, dossi e spartitraffico.

Ultimi km

Finale velocissimo e pianeggiante. Superato il Piave a Eraclea si tocca Jesolo città per raggiungere la località di Cortellazzo lungo una strada di argine. A Cortellazzo svolta a destra su ponte con strettoia e quindi strade larghe, piatte e rettilinee punteggiate da rotatorie di diverso diametro fino all’arrivo. Rettilineo finale di circa 500m su asfalto largo 7m.