Presentazione Cannondale SuperSix EVO 2019

Presentazione Cannondale SuperSix EVO 2019

28/06/2019
Whatsapp
28/06/2019

La Cannondale SuperSix EVO si rinnova per il 2019, e lo fa in maniera radicale, non con una evoluzione o un po’ di peso in meno, ma virando decisamente verso l’aerodinamica, sulla base della SystemSix.

La nuova SupperSix EVO infatti è praticamente una versione “minimal” della muscolosissima SystemSix, macchina da gare in circuito di Cannondale. I profili dei tubi utilizzati sono troncoconici, ormai uno standard per rendere i telai maggiormente aerodinamici, mentre sul versante comodità sta diventando uno standard l’attacco basso sul piantone dei foderi alti del carro. Questa soluzione permette di far flettere maggiormente tutta la porzione superiore del piantone, oltre al reggisella.

Reggisella con chiusura integrata, altra soluzione che si è imposta permettendo di fermare il reggisella spingendolo dalla parte anteriore con un cuneo in modo da lasciarlo libero di flettere verso la parte posteriore, cosa non possibile coi collarini classici. Cannondale però ha ideato e realizzato per la SuperSix un cuneo in carbonio stampato dal peso di soli 35gr. Aerodinamica si, ma con un’attenzione particolare al peso, dato che la SuperSix è la proposta per l’amatore agonista e granfondista di Cannondale, sempre attento al peso.

Nelle tabelle sottostanti si possono apprezzare tutti i pesi per telaio, forcella e reggisella. Tutto in taglia media, comprensivo di minuteria, viteria e verniciatura. Sia nella versione freni a disco che rim e per ogni taglia.

Questi i dati comprativi riguardo il coefficiente aerodinamico del telaio e la concorrenza

La SuperSix viene offerta in entrambe le versioni di sistema frenante, ma con i freni rim riservati ai modelli più economici della gamma.

Altre caratteristiche importanti sono il passaggio ruota, che può accogliere coperture sino a 30mm lasciando comunque 6mm di spazio tra gomma e telaio o forcella.

La componentistica, a cominciare dalle ruote, è Knøt, ovvero la stessa utilizzata sulla SystemSix. Le differenze sono l’altezza dei cerchi, questo caso 45mm invece che 64mm ed il manubrio, che è SAVE, ovvero leggermente meno inclinato verso l’esterno nella parte della presa bassa e con un layup del carbonio che lo rende un po’ più flessibile. Per il resto è tutto identico. Tanto che i componenti sono intercambiabili con quelli della SystemSix.

Qui i dati relativi alla comparativa tra il manubrio integrato Knøt ed uno con profilo rotondo

Per quanto riguarda le ruote, anche queste sono state sviluppate con cura in galleria del vento. Qui i risultati di alcuni test comparativi

I cavi sono totalmente integrati e passanti nel tubo sterzo.

All’insegna dell’integrazione, i modelli HM sono offerti con la guarnitura con misuratore di potenza integrato Power2Max, ma questo è disattivato (a parte la cadenza). Con 490eu si può sbloccare a vita tramite una app. Anche questa novità è stata introdotta sulla SystemSix, ma qui viene estesa a più modelli della gamma.

Interessante novità è il sensore sviluppato con Garmin installato sulla ruota anteriore. Questo funziona tramite un accelerometro e si attiva appena la ruota fa una rotazione. DA quel momento comincia a registrare i dati di velocità e distanza. Essendo BLE compatibile si interfaccia in automatico con un Gps-computer, ma funziona anche da solo. In questo modo anche se ci è scordati il proprio ciclocomputer o il telefono si possono vere i dati base dell’uscita che poi potranno essere scaricati comodamente a casa o tramite la Cannondale App. Questo accessorio è tuttavia pensato soprattutto per i modelli Urban e Commuting.

La SuperSix viene declinata in vari modelli da uomo e donna. Quelli che verranno importati in Italia sono quelli corrispondenti al listino, che allego qui sotto.

I modelli top sono HM, ovvero in carbonio alto modulo.

Queste alcune colorazioni, le altre sono visibili sul sito Cannondale:

Infine, come sempre, una prima impressione dopo un giro di 70km.

Ovviamente si tratta solo di una prima impressione e del confrontarla con quelle degli altri presenti. In generale la SuperSix mi è sembrata più comoda della precedente. Ottimo assorbimento delle asperità del manto stradale. E molto molto stabile sul dritto in discesa. Probabilmente aiutata dalle ruote dal canale molto largo e dalle ottime coperture.

 

48
Rispondi

Devi fare il Login per commentare
46 Comment threads
2 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
31 Comment authors
daybydayMalbertissimoMandy_g Recent comment authors

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
maurocip
Member

a parte le colorazioni molto "sbiadite" che sono a mio gusto orrende, la linea mi piace molto, anche se non so come la prenderanno gli "aficionados" del marchio

golias
Member

Questa è davvero bella e sembra ben fatta, prezzi nella norma e abbordabile per la versione entry level.
Niente salita ?

PS: ma pedali così alto in genere ;nonzo%

Filpat
Member
Filpat

Ribadisco quanto già scritto nel topic Cannondale. Magari a colpo d’occhio potrebbe anche risultare vagamente carina. Poi la si guarda meglio e le cose peggiorano. Poca integrazione dei cavi, colori osceni (quelle righe dietro sono qualcosa di orribile), spessori del manubrio meglio nemmeno parlarle. Peso della bici assolutamente non contenuto. Innegabile che il paragone con la Willier zero slr non regge il confronto.

Filpat
Member
Filpat

Visionando il sito Cannondale ora si possono vedere anche i relativi prezzi. La TOP di gamma: 10.499 euri. L’unica che salvo (anche per il prezzo “umano”) è quella allestita Ultegra colori Team EF: 4.499 euri.

golias
Member
Ser pecora

La presentazione è stata a Freiburg, in Germania, quindi il percorso era vallonato, ma senza salite lunghe.

Che versione vi hanno dato da provare ?
E come l'hai sentita al colpo di pedale ?
Ne sono già innamorato.. minimale e a me piace, peccato che nel sito per il modello che mi interesserebbe danno disponibilità di un solo colore.

golias
Member
Ser pecora

Quella della foto. La top di gamma. Danno ovviamente sempre le top di gamma a tutte le presentazioni.
Per il colpo di pedale non so cosa intendi. Le mie impressioni le ho scritte. Al netto che è stato un giro di 70km.

Inteso se l'hai sentita pronta o "morbida", lo so che conta come il 2 di spade per uno come me ma ne ho già una che si dimostra "elastica".
Tank 😉

jacknipper
Member
jacknipper

la parte del manubrio\pipa la trovo terrificante dal punto di vista estetico e anche mal realizzata
sarà ma cannondale mi pare stia peggiorando …

Doppiomisto
Member
Doppiomisto

Integrazione totali dei cavi, cambi elettronici e freni a disco. Questi saranno i tre pilastri per le bici dal 2020 in avanti.

L’integrazione totale dei cavi è la cosa che maggiormente rende “obsolete” le vecchie bici…

M
Member
Mini4wdking

E la cosa che rende maggiormente scomode alla manutenzione le nuove, e prono alle bestemmie i proprietari di esse.

Sampoo87
Member

@Ser pecora che taglia hai provato? Fa tanto schifo esteticamente in taglie "nostre"?

golias
Member
Ser pecora

Senza contare la geometria, che tutto sommato mi fa essere dubbioso sulla reale possibilità di togliere tutti (o quasi) gli spacers. Un po' come per la SystemSix.

Guardando le misure invece per me sarebbe l'ideale e con tutta probabilità potrei quasi togliere del tutto gli spacer, misura 54.

Petgold969
Member

golias Che versione vi hanno dato da provare ? E come l'hai sentita al colpo di pedale ? Ne sono già innamorato.. minimale e a me piace, peccato che nel sito per il modello che mi interesserebbe danno disponibilità di un solo colore. In effetti questo trend attuale di abbinare un colore ad un gruppo mi sta proprio indigesto. Per la prima volta una top di gamma non viene presentata con Sram AXS e altra cosa strana che tra i modelli compare solo il Force montato però sul telaio Evo normale. Per il resto a me piace molto, sono stato… Read more »

Sampoo87
Member
Ser pecora

Una 58. La 60 sarebbe stata più indicata, ma ce n'era solo una e me l'ha soffiata un olandese…

Come sempre in taglie grandi non sono il massimo esteticamente, ma vale per tutte. Come detto sopra non so per la questione spacers sotto il manubrio. Se vedete la foto della flotta in prova tutti le hanno lasciate con praticamente tutti gli spacers….

Se ti dovesse avanzare una foto di quella 60… :mrgreen:
A guardare le geo dovrei essere giusto su quella, con uno spacer al massimo.

Wallace81
Member
Wallace81

…ed anche Cannondale ha iniziato a costruire bici uguali a tutte le altre…peccato! Mi tengo stretta la mia, con le sue geometrie anni ‘70!!

sunboy
Member
sunboy

Bella ma per me siamo alla follia con 7500€ , vabbe di listino, nella vers ultegra di2 montano i pignoni del 105! Ma ci rimettono a fare queste bici?

velocity
Member

Questa volta l'ho letto tutto e non c'e nessuna menzione a:
Tipo di scatola del movimento
Dimensione dei dischi che si possono montare
Tipo di perni passanti (ricordando che su alcuni modelli precedenti c'era 12×135 post)
Grazie

golias
Member
Ser pecora

Il movimento è tipicamente PF30 come tradizione Cannondale. Per montarci le guarniture HollowGram.
Perni 12mm 142m post, che ormai è lo standard per tutti.
Dischi si possono montare 160 o 140mm. Utilizzano standard FlatMount, quindi basta cambiare l'adattatore. Anche qui è più unico che raro il caso che non sia cosi (Scott l'eccezione).

In questo caso sono pero in versione speed release:

Vedi l’allegato 182725

A
Member
andreawake

Bella e minimale. Peccato i colori che sono osceni, eppure cannondale sulle MTB realizza delle colorazioni splendide….

G
Member
garjo

vanno benissimo le nuove geometrie con le relative migliorie ma queste colorazioni eccessivamente composte e sobrie risultano a mio avviso un po’ troppo scialbe e anonime e temo che in parte penalizzeranno un le vendite di questa nuova versione..

BluTornado
Member
BluTornado

Ma fascia alta Nn disc Nn esiste? 🤔😓

BluTornado
Member
BluTornado

Ma fascia non disc Nn esiste.?

BluTornado
Member
BluTornado

Fascia alta

T
Member

Come modello e prezzi un pò ci siamo ma posso permettermi di dire una cosa? Ma che colori del ca…… Non c’è il pericolo ma se me la regalassero la farei riverniciare. Basta con ste bici monocolore o bianche e nere.

Comunque sul sito ufficiale la riporta coi copertoncini da 25, ma bastano? Su una disc ci vedrei meglio i 28 data la forza frenante.

zippx53
Member
zippx53

Come linea non mi dispiace ma deludente la grafica. Cannondale deve avere la scrittona Cannondale enorme sul tubo obliquo come da sempre..cosi diventa anonima.
Prezzi e peso buoni a mio avviso.

K
Member

A me non dispiace però molto simile a BMC

Gnuttelo
Member
Gnuttelo

Linea uguale a tutte le altre…i colori sono anonimi…peccato!

bicilook
Member

Sono sempre più convinto che non comprerò mai una Cannondale.
Più le guardo e più non mi piacciono…
Quel blocco manubrio da bici Aero su un telaio dalle tubazioni minimal non si può davvero guardare…

salomone
Member
salomone

Peccato era rimasta fra le poche che mi piacevano moltissimo per le sue linee “classiche”, dopo la delusione Specialized Tarmac, anche loro si allineano al “design” attualmente prevalente, che non mi convince.
La escludo categoricamente dai miei futuri acquisti.

painkiller92
Member

Niente hm rim. Per quel che può valere han perso un cliente

Sent from my SM-G950F using BDC-Forum mobile app

P
Member
Pinato87

Finalmente una supersix con passaggio cavi Interni
Colori lasciano desiderare
Senza scritta di impatto cannondale non si può lasciar correre
Manterrò ancora la mi Supersix vecchio stampo

A
Member
andreawake

Mi fanno morire quelli che continuano a osannare i cantilever. Come se uno non comprasse un auto in particolare perchè ha l’abs. Qui si parla di sicurezza, non di fregnacce tanto per fare volume di vendita

Petgold969
Member
andreawake

Mi fanno morire quelli che continuano a osannare i cantilever. Come se uno non comprasse un auto in particolare perchè ha l'abs. Qui si parla di sicurezza, non di fregnacce tanto per fare volume di vendita

De gustibus. L'unica sicurezza è che ti spennano quando la comperi per me o-o o-o

A
Member
alex74

Clone quasi perfetto di BMC… però meno bella

giaretz
Member
giaretz

Ha perso la sua identitá di telaio con geometrie classiche. Se la sommiamo alla systemsix, , Cannondale ha perso del tutto la sua identità.

gilvaganudo
Member
gilvaganudo

Ma 3000 euro di differenza tra la versione ultegra e ultegra di2 e 3500 tra la versione ultegra di2 e durace di2 da cosa sono giustificati? Ruote? Componentistica?
P. S il telaio mi piace, minimal. Le colorazioni ma soprattutto le grafiche sono inguardabili

andy_g
Member
andy_g

A me imcolori non dispiacciono, sobri ma con disegni non banali. Piuttosto, concordo con chi biasima l’abitudine di abbinare il colore al montaggio, che vuol dire che in pratica l’acquirente non ha alcuna scelta e gli viene affibbiato un colore in base al budget di cui dispone, ma più o meno ormai fanno tutti così.

M
Member
mocaro

Ho venduto la mia Supersix HM 2016 che tanto mi aveva dato soddisfazioni e comprato la nuova che ho da un paio di settimane e… da rimpiangere posso dire di avere solo il peso e se volete l’estetica delle quali sinceramente non me ne importa piu di tanto (se potessi comprerei tempo e gamba). Ho scelto il modello Team montata Ultegra in quanto ha quello che volevo e soprattutto mantiene un prezzo umano,anche se i colori sono un po “pompe funebri” e la scritta Rapha non è che mi si addice molto , sono un tipo veramente grezzo . Anche… Read more »

albertissimo
Member

@mocaro posso chiederTi perché hai sostituito la Supersix 2016 (io ho la hm del 2011 ed è spettacolare).
Mi interessa veramente. Grazie

M
Member
mocaro

Semplicemente perché non sapevo cosa fare…come tanti che hanno la nostra passione, ho più tempo per desiderare che di pedalare: in pratica ho sempre solo lavorato e siccome mi sono rotto le balle mi faccio qualche regalo ,prima che sia troppo tardi. Ciclista della Domenica

M
Member

Dio Bonino, complimenti a cannondale
L'hanno fatta brutta che più brutta non si può bella cumpa

daybyday
Member

Che peccato !! Volevo ritornare su Cannondale ..stavo aspettando questo nuovo modello…. il telaio non mi dispiace ma ..
Inguardabili grafiche e colori
Inguardabile cockpit
Allestimento nel top di gamma tutto cannondale ..senza valore commerciale nel mercato dell'usato ….per capire la precedente top di gamma tutta montata Enve aveva più pregio e commerciabilità