Presentazione Cannondale Synapse 2018

Presentazione Cannondale Synapse 2018

10/07/2017
Whatsapp
10/07/2017

Cannondale ha rinnovato la propria macchina da endurance, la Synapse.

D5A_6668

Gli obiettivi di Cannondale per il segmento endurance sono: comodità, leggerezza ed integrazione.

Per fare questo è stata migliorata ed evoluta la tecnologia SAVE, mantenendo caratteristiche peculiari a Cannondale come BB30, guarnitura Hollowgram e reggisella SAVE da 25,4mm.

D5B_2739

Il SAVE nel telaio è stato migliorato a livello di foderi bassi del carro, foderi alti e foderi della forcella, in modo che siano ancora più comodi verticalmente, mantenendo inalterata la rigidità laterale e torsionale.

Nuovo il manubrio integrato SAVE, che presenta la stessa circonferenza di un manubrio rotondo tradizionale, ma con una forma ellittica che permette una maggiore flessibilità e comfort. L’attacco manurbio è disponibile in +6° 70-110mm; -6° 80-130mm ed è regolabile in 8° di pitch.

D5B_2743

D5B_2733

Il manubrio flette da 4 a 6mm per fornire ammortizzazione. Nella parte anteriore è presente un attacco per computer (Garmin) e luci (Fabric Lumaray) o altri eventuali accessori.

D5B_2718

Sul tubo obliquo è presente un vano per integrare il Junction Box del DI2, ma ovviamente il telaio è compatibile sia con gruppi meccanici che eTap.

D5B_2652

Il peso del telaio è di 950gr. 220gr meno della versione precedente.

La forcella pesa 367gr. 116gr meno della versione precedente.

D5B_2624

Schermata 2017-07-10 alle 09.42.34 Schermata 2017-07-10 alle 09.42.18

 

La rigidità del nodo sterzo è stata incrementata del 9,4% rispetto la versione precedente.

Schermata 2017-07-10 alle 09.42.46

Telaio e forcella sono stati ottimizzati nelle varie taglie, come ormai consuetudine delle aziende piu attente. Nelle varie taglie sono utilizzati 3 Offsets differenti delle forcella con 3 differenti misure di cuscinetti  (e quindi diametro tubo) per lo sterzo. Questo per rendere omogeneo il feeling di sterzata in ogni taglia.

D5B_2591 D5B_2595

Le geometrie sono abbastanza “neutrali” rispetto concorrenti con stack molto alti, ma la Synapse resta lunga e abbastanza bassa.

Schermata 2017-07-10 alle 09.43.26

Compatibile con pneumatici sino a 32mm reali. E disponibile con parafanghi, grazie ad un ponticello rimovibile che si installa sui pendenti del carro. Questo ponticello è regolabile in modo da avere la corretta altezza del parafango sulla ruota.

D5B_2692

Perni passanti Maxle 12x100mm all’anteriore e 12x142mm al posteriore. Flatmount gli attacchi.

Disponibile solo in versione freno a disco. Con rapportatura 50/34 e cassetta 11-30. In 4 versioni HI-MOD e 5 modelli carbon.

D5B_2671

Cannondale ha ampliato e migliorato anche la gamma New Road, ovvero quello che piu o meno corrisponde al Gravel. Per questo segmento Cannondale propone la Synapse SE, con passaggio ruota incrementato sino a 42mm.

D5B_2533 D5B_2570

Listino:

Schermata 2017-07-10 alle 09.41.43

Tutte le foto sono di @JaredGruber

 

13
Rispondi

Devi fare il Login per commentare
8 Comment threads
5 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
10 Comment authors
[Test] Cannondale Synapse Hi-Mod Disc Dura-Ace | BDC-MAG.com | Bici da corsaPstrike eagleJPiergiorgio Sbrissa Recent comment authors
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
trabocco
Guest
trabocco

330 grammi in meno circa forca e telaio …peso totale della bici ?

dimichem
Member
dimichem

Bruttarella forte….

R
Guest
rosso73

Direi che insieme alla Roubaix sono le Endurance per antonomasia…poi sono arrivate tutte le altre….prezzi allineati alla concorrenza Specy…non ho visto se la versione no HM è stata rinnovata pure quella?? Spero di si e che pesi abbiamo? Grz

I
Guest
ilgrosso

Ma una Infinito CV l’avete mai provata ? mah……….

T
Guest
ThomasT

Direi proprio di no ,anche perchè definire le bici di riferimento del settore Sinapse e Roubaix…la specy è stata stravolta con il modello nuovo , viene da pensare che la precedente fosse un vero vespasiano , la nuova dal canto suo è talmente orribile che prenderla come riferimento vuol dire quantomeno salire in sella bendati. Sinapse con questo nuovo modello esteticamente non mi dispiace , anzi è decisamente più accattivante della precedente vedremo su strada come va a catalogo sono tutti fenomeni…la precedente eccezion fatta per il movimento centrale , granitico come solito per cannondale , era lunga pesante e… Read more »

vertigoslim
Guest
vertigoslim

a meno che non ci si fermi al mero giudizio estetico, prima di giudicare è bene anche provare ti ricordo che specialized ha completamente stravolto anche la tarmac e non penso che la precedente tarmac fosse, come pensi tu (senza averle provate), un vespasiano il fatto di mantenere i nomi e cambiare le forme delle bici è solo una questione di immagine, che tutti i produttori adottano per far riconoscere i propri modelli di bici (semplicemente aggiungendoci un numero di versione), perché se ad ogni cambiamento di forma cambiassero anche i nomi alle bici sai che casino? p.s. anche a… Read more »

Piergiorgio Sbrissa
Guest
Piergiorgio Sbrissa

La questione del “allora quella precedente era un cesso”, viene fuori ad ogni bici nuova che esce sul mercato. In realtà, tendenzialmente, quello che si fa è alleggerire telai e forcelle, e questo mi pare un dato oggettivo facilmente riscontrabile anche da S.Tommaso. Per fare questo mantenendo la stessa rigidità o aumentarla addirittura in alcuni punti è chiaro che bisogna utilizzare layup differenti, carbonio nuovo, lavorazioni nuove, etc… Il che non vuol dire che quelle precedenti erano dei cessi, ma semplicemente che erano altre bici, spesso rigide uguali, ma leggermente più pesanti. Non a caso si è passati in una… Read more »

T
Guest
ThomasT

No guarda il problema non è il giudizio estetico , se vuoi parliamo di qualcosa di un po’ più concreto e meno soggettivo : punto primo lascia fuori la Tarmac che manco fa parte di questo segmento e che non ho mai preso ad esempio (perchè non conosco e non ho mai provato). Secondo chi ti ha detto che non ho provato le bici , la nuova Roubaix no, la vecchia si come la Sinapse per essere chiari. Quello che voglio dire è che se un modello del 2014 esce con caratteristiche particolari come ad esempio tutti quegli elastomeri in… Read more »

vertigoslim
Guest
vertigoslim

bah

J
Guest
johnny pedals

Non c’è una versione caliper, può significare poco ma per me imho una versione “tradizionale” la devi lasciare, onestamente capisco che con queste bici ci si va pure fuori strada, ma chi è che si mette a fare ciclocross con una bici del genere. C’è chi non è interessato ai freni disco, ad esempio io. Visto che siamo in una fase di transizione da rim a disc mi piace la soluzione di Wilier con la 110 ndr cioè lasciare la predisposizione per entrambi i sistemi frenanti, metti che uno è indeciso.

S
Guest
strike eagle

io ho una synapse del 2015 e mi sono trovato bene, però dando uno sguardo al listino non ho visto modello himod con ultegra come c’era con il modello vecchio della cannondale. E’ una dimenticanza o l’hanno tolta?

P
Guest
plf95

Synapse 105 disc SE in allumino delle differenze sostanziali contro i suoi fratelli in carbonio?

trackback

[…] nuova Cannondale Synapse avevamo già parlato in occasione della presentazione lo scorso Luglio. Ora abbiamo avuto la possibilità di provarla per circa un mese abbondante sulle nostre strade, […]