Record fallito per Gustav Larsson

CAEneA_WYAAXyQh

Gustav Larsson (Cult Energy Pro Cycling) ha tentato ieri di battere nel velodromo di Manchester il record dell’ora detenuto da Rohan Dennis.

Il 34 enne svedese ha coperto la distanza di 50.016km, ben lontana dai 52.4901km dell’australiano, ma abbastanza per battere largamente il record svedese, 45.335km, anche se resta una magra consolazione.

Larsson è un cronoman di provata esperienza, con ben 6 titoli nazionali alle spalle, ma soprattutto la medaglia d’argento alle olimpiadi di Pechino 2008 ed ai campionati mondiali di Mendrisio 2009. Difficile però pensare che potesse avere qualche possibilità di farcela, in particolare dopo che un’analisi da parte di esperti hanno evidenziato come abbia deficitato di circa 55W medi durante tutto il tentativo per poter battere il record di Dennis. Non bastasse questo ha anche mal gestito lo sforzo partendo troppo veloce e calando vistosamente nel finale stando per i primi 40 giri ben 60 watt sopra i giri dal 40° al 193°.

Per la cronaca, la Ridley di Larsson montava un rapporto 58×14.

Articolo precedente

50a Tirreno-Adriatico: Nairo Quintana vola sotto la neve

Articolo successivo

50a Tirreno-Adriatico: Sagan mette la prima

Gli ultimi articoli in Magazine

Cinquina di Pogačar al Giro

Santa Cristina Val Gardena/St. Christina in Gröden (Monte Pana), 21 maggio 2024– Tadej Pogacar (UAE Team Emirates) ha vinto…