Remco Evenepoel vince in solitaria la Clasica S.Sebastian

52

Remco Evenepoel (QuickStep) ha vinto in solitaria la Clasica S.Sebastian, la sua seconda della sua carriera dopo quella del 2019. A tre settimane dall’inizio della Vuelta España il giovane belga ha mostrato una condizione eccellente, rifilando 1’58” al secondo classificato, Pavel Sivakov (Ineos) e 2’31” a Tiesj Benoot (Jumbo-Visma).

Evenpoel

Remco Evenepoel è partito ai -47km sulla salita di Erlaitz (2,1 km al 10,1%) per poi incrementare progressivamente il vantaggio sugli inseguitori. Negli ultimi chilometri si è anche concesso il lusso di celebrare tranquillamente la sua vittoria e salutare il pubblico. Dietro, il francese Pavel Sivakov (Ineos Grenadiers) ha resistito a Tiesj Benoot (Jumbo-Visma). Specialista dell’evento, Bauke Mollema ha ottenuto il 4° posto.

Evenepoel

A 22 anni Remco Evenepoel ha già ottenuto 11 vittorie in questa stagione, tra cui Liegi-Bastogne-Liegi, il Tour of Algarve e l’ultimo tappa del Tour de Suisse. Adesso affronterà l’obiettivo stagionale, ovvero la Vuelta España dove punterà alla classifica generale.

Commenti

  1. leandro_loi:

    ho scritto sopravvalutato da qualche parte? semplicemente è uno forte, a leggere qui quello che scrivono i Remco Boys sembra che sappia andare solo lui in bici.
    Come ho scritto più di una volta Evenepoel sconta l'aspettativa di un paese intero, cosa che come italiani dovremmo capire vedendo come anche al buon Pancani si alza la pressione al minimo scattino di Nibali. Troppa aspettativa, secondo me, anche se oggettivamente motivata dai numeri mostrati da junior ma anche dopo.

    Ma "semplicemente" e "forte" insieme non si può sentire, dai.
  2. Non è un ciclista comune, ma per essere accostato ai grandi nomi ancora deve mostrare qualcosa.. La Vuelta sarà un bel banco di prova.
Articolo precedente

Il Belgio agli europei con Lampaert

Articolo successivo

Annemiek van Vleuten ha vinto il Tour de France femmes

Gli ultimi articoli in News