Remco Evenepoel vince la Clasica S. Sebastian a soli 19 anni

Remco Evenepoel vince la Clasica S. Sebastian a soli 19 anni

03/08/2019
Whatsapp
03/08/2019

Remco Evenepoel (Deceuninck – Quick Step) ha vinto oggi la Clasica S.Sebastian, primo giovane della sua età, 19 anni (e 190 giorni), a vincere una corsa di questo livello (1.UWT).

Partito all’attacco ai -20km assieme a Toms Skujins (Trek-Segafredo), il neo-pro belga ha salutato il compagno di fuga sulla salita finale di Murgil Tontorra ed è arrivato in solitaria al traguardo con 38″ su un gruppo di 12 corridori. Seconda piazza per il suo connazionale Greg van Avermaet (CCC), e terza per lo svizzero Marc Hirschi (Sunweb-altro giovane molto promettente-).

La stampa francese ha già soprannominato Evenepoel “il piccolo cannibale”.

Dopo 90km due corridori molto attesi, Julian Alaphilippe e Egan Bernal si sono ritirati, evidentemente non avendo recuperato dagli sforzi del Tour, nonostante avessero dichiarato di volerci provare.

 

66
Rispondi

Devi fare il Login per commentare
65 Comment threads
1 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
26 Comment authors
MLuca38Vpanterakekino Recent comment authors

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
cafelat
Member

Fenomeno!

danieletesta79
Member

Il predestinato inizia a confermare quanto bene si è detto di lui.

S
Member

Quarta gara vinta nella stagione di debutto tra i pro a 19 anni (se non sbaglio).
E che gara, una classica wt.
Ha già dimostrato di essere ben più di una promessa.

Joe_T
Member

Ma volendo ragionare sul team di appartenenza… credete sia azzardato pensare che, per quanto visto sino ad oggi nelle varie corse, la deuceuninck sia l unico team in grado di poter contrastare in futuro concretamente il team ineos?

Andrea Sicilia
Editor
Joe_T

Ma volendo ragionare sul team di appartenenza… credete sia azzardato pensare che, per quanto visto sino ad oggi nelle varie corse, la deuceuninck sia l unico team in grado di poter contrastare in futuro concretamente il team ineos?

Con gli uomini che hanno le rispettive squadre no. Evenepoel a parte, che non si sa nei GT come potrebbe andare (ma per ora forse sembra un pò "grassoccio"), gli altri della DC non possono competere nei GT con gli Ineos. Stesso discorso ma opposto per la Ineos…….Kwiatkowski a parte (non quello di quest'anno)

M
Member

Giovani, è sconcertante quanto tempo ci hanno messo quei due fenomeni Rai 2 a capire quello che sarebbe successo dopo lo scatto di Evenepoel. Avevo visto come aveva "crepato" Masnada all'Adriatica e quando è partito lo avrebbe capito un abbacchio cosa sarebbe successo. Ma alla fine, uno dei fenomeni, insisteva a dire che se non era per Mas…

jan80
Member

samuelgol Con gli uomini che hanno le rispettive squadre no. Evenepoel a parte, che non si sa nei GT come potrebbe andare (ma per ora forse sembra un pò "grassoccio"), gli altri della DC non possono competere nei GT con gli Ineos. Stesso discorso ma opposto per la Ineos…….Kwiatkowski a parte (non quello di quest'anno) ma secondo me andra' forte anche nei GT,deve migliorare qualcosa in discesa mentre in salita non credo sia il peso il problema……ma deve migliorare nello stare a ruota……quando non tira lui comunque rimane affiancato senza stare troppo in scia……..oggi ha fatto un numero da fenomeno… Read more »

jan80
Member

manzotin Giovani, è sconcertante quanto tempo ci hanno messo quei due fenomeni Rai 2 a capire quello che sarebbe successo dopo lo scatto di Evenepoel. Avevo visto come aveva "crepato" Masnada all'Adriatica e quando è partito lo avrebbe capito un abbacchio cosa sarebbe successo. Ma alla fine, uno dei fenomeni, insisteva a dire che se non era per Mas… come e' partito era chiaro arrivava……dietro perdevano ma lo stavano cacciando a pancia a terra non ridendo……il Trek era cotto a ruota ed anche a me sembrava era il Masnada di turno….se ha tenuto qualcosa in piu' e' perche' dall'ammiraglia gli… Read more »

andry96
Member

Imbarazzante la semplicità con cui va via in pianura e sul pedalato, skujns non gli teneva le ruote in pianura…
Se si asciuga ancora un pochino diventa una macchina da guerra pure in salita, su un muro così ripido ha perso praticamente niente da tanti fenomeni che come spesso accade ultimamente si guardano troppo e attendono, chi ha le gambe e coraggio come alaphilippe e remco fa la differenza

bicilook
Member

Che facilità di pedalata…non si è mai alzato sui pedali…Fa paura quanto và forte…19 anni…se il massimo della forma di un corridore arriva tra i 25 e i 29 anni,qui se non si perde per strada…poco poco,è il Merckx del 21mo secolo.
Aveva ragione De Gendt quando ha detto ironicamente,per favore lasciatelo ancora fuori dalle gare per qualche anno…

C
Member

quando leggono che il cognome finisce per …POEL , secondo me il prof. si spaventano!

Joe_T
Member

andry96 che come spesso accade ultimamente si guardano troppo e attendono, chi ha le gambe e coraggio come alaphilippe e remco fa la differenza Assolutamente D'accordo. Ma mi vien facile pensare a questo punto, che tutto questo continuo aspettare e studiare non è altro che la logica conseguenza di strategie interne troppo ponderate che partono dalle ammiragli, mentre forse in deuceuninck questo non accade, o sicuramente accade meno che in altri team, o perchè sono consci di avere Uomini forti in squadra, o perchè hanno proprio di loro un approccio aggressivo alla corsa. Onestamente quest anno ho avuto la sensazione… Read more »

golias
Member

Joe_T Ma volendo ragionare sul team di appartenenza… credete sia azzardato pensare che, per quanto visto sino ad oggi nelle varie corse, la deuceuninck sia l unico team in grado di poter contrastare in futuro concretamente il team ineos? Da quel che si è visto in questi giorni pare che per Remco il team conti poco per poter vincere, così com'è contato poco per altri campioni che si sono affermati nel passato. Se nel tempo mantiene queste caratteristiche e si migliora, com'è facile da intuire, team o non team questo vince a mani basse quello che vuole.. non a caso… Read more »

andry96
Member

Joe_T Assolutamente D'accordo. Ma mi vien facile pensare a questo punto, che tutto questo continuo aspettare e studiare non è altro che la logica conseguenza di strategie interne troppo ponderate che partono dalle ammiragli, mentre forse in deuceuninck questo non accade, o sicuramente accade meno che in altri team, o perchè sono consci di avere Uomini forti in squadra, o perchè hanno proprio di loro un approccio aggressivo alla corsa. Onestamente quest anno ho avuto la sensazione di una ineos molto meno spregiudicata e aggressiva rispetto al passato, così come ho avuto la chiara sensazione che in diverse corse han… Read more »

gibo2007
Member
gibo2007

Certo poche volte mi è capitato di vedere un corridore staccato sulla penultima salita poi andare a vincere. Molto probabilmente gli manca ancora del “ritmo” in salita, ma sul passo è devastante.

erg
Member
manzotin

Giovani, è sconcertante quanto tempo ci hanno messo quei due fenomeni Rai 2 a capire quello che sarebbe successo dopo lo scatto di Evenepoel. Avevo visto come aveva "crepato" Masnada all'Adriatica e quando è partito lo avrebbe capito un abbacchio cosa sarebbe successo. Ma alla fine, uno dei fenomeni, insisteva a dire che se non era per Mas…

vero…:-)xxxx

A
Member

E’ fortissimo poco da aggiungere,i reduci dal tour erano cotti comunque…pensavo a un Valverde più in palla…..Siamo davanti a un cambio generazionale,già Valverde Gilbert Sagan appaiono in calo clamoroso…manca una generazione di mezzo e allora sono arrivati i ragazzini

A
Member
ala83

Con Evenepoel + VDP ci attendono 15 anni di puro godimento… Non vedo l’ora di vederli lottare Rosa a ruota! Certo che Belgio e Olanda hanno trovato due bei fenomeni.
Senza parlare di WVA…

A
Member

Non già ma GVA

bradipus
Member
Alearezzo

E’ fortissimo poco da aggiungere,i reduci dal tour erano cotti comunque…pensavo a un Valverde più in palla…..Siamo davanti a un cambio generazionale,già Valverde Gilbert Sagan appaiono in calo clamoroso…manca una generazione di mezzo e allora sono arrivati i ragazzini

Tra lo spagnolo e lo slovacco ci sono dieci anni di differenza, sportivamente sono di due generazioni diverse.

maxtor70
Member

…pedalata imbarazzantemente "facile", non un cedimento, corridore che l'anno scorso faceva al massimo 110/120 km. in gara e va a vincere la Classica di San Sebastian che è ben oltre i 200 km. con quell'azione nel finale, Questo ragazzino ha doti sportive fuori dal comune, a calcio era ottimo, ha fatto una maratona in poco più di 2 ore e 10', penso proprio che sia destinato a lasciare una traccia indelebile nel ciclismo…

Ipercool
Member

Il rischio è che, dopo aver visto i recenti spettacoli, se prossimamente in gara tra i partenti non ci sono Evenepoel, MVdP e magari WvA ed Alaphilippe ci si possa annoiare…

Sent from my SM-A320FL using BDC-Forum mobile app

Dogmafpx
Member
Ipercool

Il rischio è che, dopo aver visto i recenti spettacoli, se prossimamente in gara tra i partenti non ci sono Evenepoel, MVdP e magari WvA ed Alaphilippe ci si possa annoiare…

Sent from my SM-A320FL using BDC-Forum mobile app

Fortunatamente Van Der Poel si puo' guardare in piu' discipline,oggi ha ridicolizzato un certo Nino Schurter nella prova Mtb XCO in Val di Sole……

jan80
Member
gibo2007

Certo poche volte mi è capitato di vedere un corridore staccato sulla penultima salita poi andare a vincere. Molto probabilmente gli manca ancora del "ritmo" in salita, ma sul passo è devastante.

penso non si sia staccato penultima salita ma ha avuto qualche problema nella penultima discesa,comunque anche come stava rientrando si vedeva che ne aveva….

D
Member
doublet

questo non si perde per strada… manco se la carovana che lo precede la sbaglia

jack75
Member
jack75

Usti, ma come monta le leve?!? Non gli verrà male hai gomiti?

bradipus
Member
jack75

Usti, ma come monta le leve?!? Non gli verrà male hai gomiti?

Forse è quello il suo segreto… magari gli danno un grosso vantaggio aerodinamico! :==

kekino
Member
bradipus

Forse è quello il suo segreto… magari gli danno un grosso vantaggio aerodinamico! :==

Sembra l'anello di congiunzione tra il manubrio da corsa e quello gravel… Non so però come faccia a frenare in presa bassa, sembra difficile/scomodo raggiungere i freni

gibo2007
Member
gibo2007
jan80

penso non si sia staccato penultima salita ma ha avuto qualche problema nella penultima discesa,comunque anche come stava rientrando si vedeva che ne aveva….

L'ho vista in diretta. Si è staccato in salita con altri corridori. Poi magari ha avuto un problema meccanico. Questo non lo so.

pantera
Member

calma che di meteore ne è pieno

V
Member
Valerio_S

ma dai, questo tutto è tranne che una meteora.

Ora, già in molti si aspettano che raggiunga il palmares di Merckx, quindi magari se non lo farà (probabile visti i decenni di differenza) diranno che ha vinto meno di quanto promettesse, ma per cosa ha già fatto vedere se questo è una meteora gli altri promettenti giovani cosa sono, amatori?

Guardatelo bene, non gli tengono le ruote sul passo, lo ha detto anche un tale Campenaerts, primatista dell’ora, non il primo colombiano di 55 kg bravo solo in salita!

jan80
Member
pantera

calma che di meteore ne è pieno

meteore o non meteore intanto 4 gare prof le ha vinte…..

erg
Member

https://cyclingpro.net/spaziociclis…la-prova-in-linea-che-in-quella-a-cronometro/

Andrea Sicilia
Editor

gibo2007 L'ho vista in diretta. Si è staccato in salita con altri corridori. Poi magari ha avuto un problema meccanico. Questo non lo so. Vero. Sarebbe però interessante capire il perchè. Si è staccato da un gruppo molto folto, circa 30 corridori, quindi a rigor di logica con un ritmo non così infernale. Però già in cima al Gpm erano quasi rientrati. Probabilmente un buco di qualcuno recuperato senza strafare. Ci sta che alla sua età abbia sbagliato approcciando la salita troppo indietro nel gruppo prendendo un buco e bravo a rientrare in progressione senza fuorigiri. Qui al minuto 2.50… Read more »

jan80
Member

anche io ho visto in diretta la corsa,si parlava di problema meccanico anche se condivido piu' Samuelgol,nel senso priu' probabile un buco che ha troncato il gruppo in un momento cruciale

Andrea Sicilia
Editor

jan80 anche io ho visto in diretta la corsa,si parlava di problema meccanico anche se condivido piu' Samuelgol,nel senso priu' probabile un buco che ha troncato il gruppo in un momento cruciale Dal filmato che ho postato sembra piuttosto evidente, oltre che una chiave di lettura classica per chi ha corso qualche volta. Se hai una gamba come quella che aveva lui quel giorno e ti stacchi da ben 30 corridori, la cosa più facile è che stavi indietro, qualcuno 6/7 corridori davanti a te non ha retto il ritmo dei primi (lo si vede che quando sono staccati lui… Read more »

jan80
Member

samuelgol Dal filmato che ho postato sembra piuttosto evidente, oltre che una chiave di lettura classica per chi ha corso qualche volta. Se hai una gamba come quella che aveva lui quel giorno e ti stacchi da ben 30 corridori, la cosa più facile è che stavi indietro, qualcuno 6/7 corridori davanti a te non ha retto il ritmo dei primi (lo si vede che quando sono staccati lui non è il primo) si fa il buco e spesso sei fregato. Lui probabilmente si è messo davanti (perchè al gpm al minuto 2.59 del video quando sono quasi rientrati è… Read more »

Andrea Sicilia
Editor

jan80 io l'idea del buco in gruppo avevo gia' nelle immagini in diretta,si vedeva che stava rientrando forte con uno a ruota che stava attaccato con lo sputo…..la cosa straordinaria non e' solo il rientro ma che poi dopo ha staccato tutti,questo lo faceva da Juniores ma sabato erano i migliori professionisti al mondo a dar la caccia In verità il rientro, secondo me, è stato più che altro favorito da un ritmo non infernale del gruppo davanti. 30 sono tanti e se restano in 30 vuol dire ritmo non folle. Avendo perso 10/15 secondi, quanti ne aveva persi lui,… Read more »

jan80
Member

samuelgol In verità il rientro, secondo me, è stato più che altro favorito da un ritmo non infernale del gruppo davanti. 30 sono tanti e se restano in 30 vuol dire ritmo non folle. Avendo perso 10/15 secondi, quanti ne aveva persi lui, ci sta che rientri. Un pò ad esempio come Thomas al Tour quando è rientrato sul gruppo giusto sulla salita finale (parlo della tappa vinta da de Gendt mi pare con Alaph e Pinot che scattano). Discorso diverso invece è mollarli tutti come ha fatto nell'ultima salita. Lì erano più o meno a tromba, se uno parte… Read more »

Andrea Sicilia
Editor
jan80

e' andato via in pianura mentre in salita ha tenuto lo stesso distacco……comunque quando e' rientrato tirava Amador,forse si non proprio a tutta ma neanche piano( gruppo in fila indiana) perche' volevano tenere alta andatura

Si giusto. Intendevo che li ha piantati e sull'ultima salita ha tenuto lo stesso ritmo del gruppo tendenzialmente a tutta.

Luca38
Member

La cosa piu incredibile a mezzo km dall'arrivo mezzo commosso e totalmente incredulo lui

Vedremo se continua così, glielo auguro, ma secondo voi come fa ad essere così "tanta roba" a soli 19 anni di questi tempi quando bene o male sono tutti abbastanza lì ?

Nato con ematocrito alto, particolarmente potente dato il peso, ,molta più resistenza degli altri, insomma, voi come lo spiegate a livello di numeri…..rispondere è un fenomeno non vale, questo l'ho capito anche io da solo 🙂

Andrea Sicilia
Editor

Luca38 La cosa piu incredibile a mezzo km dall'arrivo mezzo commosso e totalmente incredulo lui Vedremo se continua così, glielo auguro, ma secondo voi come fa ad essere così "tanta roba" a soli 19 anni di questi tempi quando bene o male sono tutti abbastanza lì ? Nato con ematocrito alto, particolarmente potente dato il peso, ,molta più resistenza degli altri, insomma, voi come lo spiegate a livello di numeri…..rispondere è un fenomeno non vale, questo l'ho capito anche io da solo 🙂 L'ematocrito, specie se alto di base c'entra verosimilmente nulla. Ammesso che lo abbia alto. Per dare una… Read more »

erg
Member

esattamente.,ha fatto quello che faceva da Junior e che ha fatto recentemente mi pare la Van Der Breggen. Se li staccano dalla ruota.
E deve ancora imparare il mestiere ( s'è visto no? sennò di cosa stiamo parlando?) perchè fino al 2016 anni fa giocava a calcio?

Come mai? Da cosa dipende? Lo sapremo con il tempo: o è MAMMA NATURONA o è la" wada" :shock::roll::evil:( mi auguro di no e non credo proprio).

golias
Member
erg

perchè fino al 2016 anni fa giocava a calcio?

Magari è proprio questo il segreto 😉

gibo2007
Member
gibo2007

samuelgol Dal filmato che ho postato sembra piuttosto evidente, oltre che una chiave di lettura classica per chi ha corso qualche volta. Se hai una gamba come quella che aveva lui quel giorno e ti stacchi da ben 30 corridori, la cosa più facile è che stavi indietro, qualcuno 6/7 corridori davanti a te non ha retto il ritmo dei primi (lo si vede che quando sono staccati lui non è il primo) si fa il buco e spesso sei fregato. Lui probabilmente si è messo davanti (perchè al gpm al minuto 2.59 del video quando sono quasi rientrati è… Read more »

erg
Member

non riesco a trovare il suo programma di gare ( per seguirlo),..non è che non gareggia più sino a fine settembre. Impossibile.

andry96
Member
erg

non riesco a trovare il suo programma di gare ( per seguirlo),..non è che non gareggia più sino a fine settembre. Impossibile.

Veramente fa anche gli europei a crono oggi

erg
Member
andry96

Veramente fa anche gli europei a crono oggi

ah ecco GRAZIE molte!, mi manca mi manca il gioiellino,…vorrei vederlo ogni giorno! :hail::-)xxxx

https://www.oasport.it/2019/08/live…chile-elite-filippo-ganna-sogna-una-medaglia/

erg
Member
erg
Member

miglior tempo all' intermedio 12,34 su Asgreen 12,43 (km. 12)

erg
Member

pedalata POTENTE e rotondissima…