SRAM ha acquisito Hammerhead

SRAM ha acquisito Hammerhead

Piergiorgio Sbrissa, 19/01/2022

SRAM ha annunciato l’acquisizione del marchio di computer da ciclismo Hammerhead. La transazione è stata completata il 30 dicembre. In un comunicato stampa che annuncia l’acquisizione SRAM ha affermato che continuerà a sviluppare la linea di prodotti Hammerhead Karoo inserendolo nel proprio portfolio che include già RockShox, Zipp, i pedali Time Sport, Truvativ e Quarq.

Hammerhead è un marchio straordinario con prodotti pluripremiati e non prevediamo di cambiare nulla nel modo in cui innovano“, ha affermato Clint Weber, vice presidente di SRAM. “Siamo entusiasti di questa acquisizione ed entusiasti che il loro team continuerà a progettare, produrre e vendere unità di tecnologia e qualità massima che funzionano con ogni marca di trasmissione.”

Hammerhead rimarrà un marchio autonomo all’interno del portfolio SRAM e continuerà i rapporti con i propri atleti e squadre sponsorizzate. Lavorerà altresì  con SRAM per “identificare opportunità future”.

SRAM ha affermato che consumatori, rivenditori e distributori possono continuare a utilizzare i tradizionali canali di comunicazione di Hammerhead per le vendite, l’assistenza e la garanzia.

Hammerhead è sempre stato focalizzato sulla costruzione del miglior ciclocomputer del mondo“, ha affermato Pieter Morgan, CEO e co-fondatore di Hammerhead. “L’adesione al portfolio SRAM ci consente di innovare ed espanderci ancora più rapidamente e, in definitiva, di offrire una migliore esperienza di guida per i ciclisti“.

Se la dirigenza di SRAM si è premurata di precisare che i prodotti Hammerhead rimarranno compatibili con ogni tipo di trasmissione c’è comunque da aspettarsi in futuro una maggiore integrazione coi prodotti SRAM, in particolare i gruppi elettronici.

Commenti

  1. rendav:

    Ma cosa c'entra con Hammerhead non l'ho capito...
    Credo si riferisca al fatto che è basato su Android, se non ricordo male dall'ultima volta che ho guardato in casa Hammerhead.
    La prima versione del ciclocomputer era bacatissima ma non dipende da Android, dipende da chi ci ha sviluppato sopra...