Terza puntata dell’indagine del canale televisivo francese Stade2 sui motori elettrici nascosti nelle bici dei professionisti. Il video è in francese, ma si possono attivare i sottotitoli in inglese.

Il riassunto è presto fatto:  molte cose restano poco chiare, i tablet dell’UCI non funzionano ed attorno ai controlli e tutta la loro gestione permangono molti punti oscuri.