Primo giorno al Tour in carriera e prima vittoria per Fernando Gaviria (QuickStep), che ha vinto la volata finale della 1^tappa davanti Peter Sagan (Bora), Marcel Kittel (Katusha) e Alexander Kristoff (UAE).

L’ultimo precedente è stato Fabian Cancellara nel 2004.

Tappa tranquilla quella odierna, con una fuga a 3 subito rintuzzata. Movimentata solo dalle cadute di ARnaud Démare (Groupama-FDJ), Chris Froome e Egan Bernal (Sky), senza conseguenze, se non una spaccatura del gruppo che ha portato Froome e Richie Porte (BMC) ad accumulare 1′ di ritardo su alcuni concorrenti. E la foratura di Nairo Quintana (Movistar) attardato anche lui a 1’25”.

Grande spolvero per Gaviria che vincendo anche il traguardo intermedio veste la maglia verde della classifica a punti (oltre a quella bianca di miglior giovane).