La 7^ tappa, tra Belfort e Chalon-sur-Saône, è la più lunga di questo Tour, con 230km. Tappa destinata agli sprinter, ed è il velocista della Jumbo-Visma Dylan Groenewegen ad aggiudicarsela, battendo Caleb Ewan (Lotto-Soudal) e Peter Sagan (Bora-Hansgrohe). 4° il primo degli italiani Sonny Colbrelli (Bahrain-Merida), il quale sale al 2° posto in classifica maglia verde.

Volata vinta dal “bulldog di Amsterdam” di strettissima misura su Ewan, anche se l’olandese è rinvenuto a velocità-razzo sui primi:  74.1km/h sul traguardo.

Ewan: 70.0km/h Sagan: 69.4km/h

Giulio Ciccone (Trek-Segafredo) resta in maglia gialla con 6″ di vantaggio su Julian alaphilippe (Deceuninck). Ma domani, in una tappa a lui favorevole (200km, 4000mt molto “mossi”) il francese proverà a riprendersela.