[Test] Santini Sleek Plus maglia e pantaloncini

[Test] Santini Sleek Plus maglia e pantaloncini

14/07/2017
Whatsapp
14/07/2017

La maglia ed i pantaloncini Santini Sleek Plus sono un’evoluzione della maglia Sleek, nata dalla collaborazione con gli atleti del team Lotto NL-Jumbo. Una maglia molto sciancrata e super-aderente, molto leggera e traspirante. Un completo da gara, composto nella parte frontale dal tessuto Kontatto, mentre le maniche ed il retro sono in tessuto Fabric Plus, con dei “canali di ventilazione”, come li definisce Santini, che assicurano il massimo della traspirabilità ed allo stesso tempo dovrebbero incrementare l’aerodinamicità.

IMG_9112-1 IMG_9116-5

La maglia ha un taglio molto aderente, ma anche molto ben disegnato per restare tale, nel senso che i vari pannelli di cui è composto il capo sono molto ergonomici. Le parti terminali delle maniche in silicone sono delle fasce di altezza generosa che le mantengono perfettamente in posizione.

IMG_9121

Queste fasce appena indossate sono abbastanza fastidiose, soprattutto per l’effetto “plasticoso” sulla pelle, ma una volta che si comincia a pedalare non ci si fa più caso, anche sudando molto. Tornano ad esserlo dopo molte ore in sella, ma il completo non ha ambizioni di utilizzo randonneur.

IMG_9119

Il tessuto, anche sudando copiosamente nelle calde giornate estive non si impregna mai troppo, restando sempre piuttosto ventilato e non dando mai un effetto sgradevole addosso a contatto con la pelle. E’ forse l’unica maglia che riesco ad utilizzare anche senza maglie intime a rete. La combinazione di tessuto con canali di ventilazione e rete sui fianchi è davvero ottimo nella stagione estiva.

IMG_9118IMG_9123

Le maniche hanno una lunghezza media, a metà tra quelle tradizionali più corte e la moda attuale che le vuole poco sopra il gomito.

IMG_9122

Le classiche tre tasche posteriore, più una centrale con zip, sono piuttosto minimali nelle dimensioni, coerentemente con l’utilizzo da gara pensato per questa maglia. Resta il fatto che sono poco capienti e ci sta giusto un cellulare, ricordandosi di spingerlo ben in fondo alla tasca, altrimenti con il movimento della pedalata non è remoto che schizzi fuori se inserito a metà.

IMG_9120

Ben realizzata la zip integrale, in particolare il cursore di apertura di dimensioni generose, facile da afferrare in salita o momenti di concitazione (agonistica o da calura).

Per quanto riguarda i pantaloncini, sono realizzati con gli stessi principi della maglia, quindi con un taglio molto aderente, senza essere compressivo. Anche i tessuti sono gli stessi. Il fondello, di alta gamma, non è realizzato da terzi come per molti concorrenti, ma sviluppato da Santini e realizzato in Italia. Nel seguente video potete soddisfare eventuali curiosità riguardo:

Nel complesso il feeling di questo fondello, sia per forma che spessore, è molto simile a quello degli Assos F-Mille, che mio avviso sono forse i migliori fondelli, anche meglio dei nuovi S7 sempre di Assos.

IMG_9125

Come spessore sono più abbondanti del tipico fondello da gara, quindi credo vadano provati prima per chi è abituato a spessori inferiori. A mio giudizio sono un perfetto compromesso per chi fa GF lunghe in estate con clima caldo. Quello che si paga a livello di maggior temperatura sulle parti intime lo si guadagna in comfort sulla distanza.vOttima anche la lunghezza, anche in questo caso a metà, come per le maniche della maglia, tra quelli corti “old school” e quelli lunghi moderni. Perfetta la forma delle bretelle, molto strette sulla parte superiore sopra le spalle.

IMG_9124

Ottima la realizzazione e la qualità, d’altronde Santini in questo è una garanzia. Forse un po’ anonima la grafica che da un’idea di un completo di gamma più bassa, ma sono gusti.

 

Prezzi

Maglia: 105eu

Pantaloncini: 140eu

Sito maglia

Sito pantaloncini