News #primoz roglic

Tour 2021: Roglic non prenderà il via alla 9^ tappa

Tour 2021: Roglic non prenderà il via alla 9^ tappa

Piergiorgio Sbrissa, 04/07/2021

Fine del Tour de France per Primoz Roglic (Jumbo-Visma). Fine di una gara da incubo per lo sloveno, sofferente dopo la caduta alla 3^ tappa, aveva tentato di stringere i denti nella cronometro dove ha preso un ritardo di 44″ dal connazionale Pogačar, ma ieri ha capitolato, arrivando terzultimo nella tappa, con 35’01” di ritardo dal vincitore Dylan Teuns (Bahrain-Victorious), peraltro in compagnia di Geraint Thomas (Ineos) che è arrivato sul traguardo proprio una posizione prima di Roglic (174°).

Ora Roglic avrà il tempo di curarsi e ritrovare le gambe per la prova olimpica di Tokyo del 24 luglio. Roglic ha dichiarato che subito dopo la cauta non pensava che sarebbe stato costretto al ritiro, ma dopo la cronometro ha constatato che invece di migliorare era sempre più dolorante: “le tappe lunghe hanno presentato il conto”. Amaro constatare che Roglic si ritira proprio in occasione della tappa con arrivo a Tignes, il luogo dove ha passato gli ultimi mesi in preparazione al Tour.

 

Commenti

  1. Io comunque i ciclisti che non partecipano a quasi nessuna corsa per tutto l'anno per prepararsi ad un unico evento non li capisco, perchè poi basta una caduta ed hai buttato nel cesso tutta la stagione. Che poi è stato lui a tamponare colbrelli e a cadere a terra chissà a cosa cazzo pensava
  2. Sbaglio o è già passata la regola che chi si ritira da un Tour non può partecipare a.altre gare fino alla fine? Inoltre mi sembra che perdi punti UCI, di più non so cosa possono ancora fare per il problema dei ritiri, infortunati esclusi ovviamente.