Volete correre per la Arkea-Samsic?

32

Il vostro sogno è correre per una squadra Pro? La squadra bretone Arkea-Samsic cerca possibili compagni di squadra per Nairo Quintana, Warren Bargui, Nacer Bouhanni & C.

E per trovare nuovi corridori si sta affidando ad un concorso online.

La Arkéa-Samsic Sviluppo ha creato un concorso in collaborazione con TrainingPeaks aperto a tutti i maggiorenni senza limiti di età.
Come funziona?
Dovete avere un account TrainingPeaks visibile a tutti ed essere in possesso di un misuratore di potenza affidabile e costantemente calibrato (uno vero insomma, non stime da Strava) su cui dovete sincronizzare tutti i vostri allenamenti, gare e peso corporeo, possibilmente degli ultimi 3 anni, in modo che la Arkéa-Samsic possa accedervi.
Per farlo basta andare su Settings/Coaches ed aggiungere [email protected].

La Arkéa-Samsic puntualizza che per loro è fondamentale valutare l’insieme dei vostri allenamenti e dati, quindi una cosa da NON fare è cominciare ad allenarsi come dannati prima di iscriversi o manipolare i dati in modo non razionale.

Il concorso è partito questo Aprile. A giugno finirà la Fase 1 di selezione, basata sui criteri fisici. Chi passerà questa prima prova riceverà una mail di contatto. Da giugno inizierà la Fase 2, basata sui criteri di valutazione delle prestazioni in competizione. A Luglio (sempre che la stagione riprenda normalmente nonostante il Covid-19) 20 atleti saranno contattati direttamente dalla Arkéa-Samsic per un’intervista telefonica o via Skype. Chi supererà la valutazione passerà alla Fase 3, che sarà basata su “criteri umani”, che porteranno alla selezione di 1 o più atleti per la fine Luglio. La Arkéa-Samsic precisa che ovviamente non cercano solo atleti “con motore”, ma corridori con reali prospettive, quindi che sappiano e capiscano anche come si corre, a livello tattico, integrazione in una squadra, etc.. (quindi, si presume, non il 45enne in crisi di mezza età che si crede un fenomeno per essere arrivato n-esimo alla Gf).

Chi verrà finalmente selezionato entrerà a far parte del Team Sviluppo della Arkéa-Samsic, e sarà seguito dal Performance Team, ovvero lo staff di esperti che si occupa dell’analisi delle prestazioni di tutti gli atleti della squadra. In base alle indicazioni di questo reparto ai selezionati potrà essere proposto un contratto breve come stagista o un contratto come neo-professionista.

Commenti

  1. E' una sorta di Zwift Accademy.
    Li sono donne, e chi vince ha il contratto con la Canyon-Sram PRO.

    E se guardate le ragazze che hanno vinto, molte a distanza di anni sono ancora li a vincere gare.
  2. alexdh:

    questi van sul serio.......i ritmi di una gf son altri,Arkea è una squadra che per pochi punti non ha licenza world tour qui ci vuole gente com motori che tengano per ore
    Ma veramente il mio era un post mooolto ironico per l'appunto! :))):
  3. Oggi forse è ancora marketing :) domani è come funzionerà il mondo :) nello sport come in tante altre cose, in un contesto globalizzato si potranno scoprire talenti in molte discipline che prima non emergevano.

    E' successo una cosa analoga con l'avvento della fotografia digitale; prima serviva certamente l'occhio e la mano, ma poi un corredo Hasselblad costava 50 milioni di lire, ed idem milioni spesi in pellicola, sviluppi, provini, etc; non c'era photoshop, quindi anche la produzione sul set doveva essere impeccabile. E se sbagliavi il click, e lo scoprivi solo la settimana dopo quando sviluppavi (al netto delle Polaroid di prova), cannavi il lavoro ed eri fuori. Ergo, ci volevano i soldi per fare il fotografo ad un certo livello

    Poi sono arrivate le digitali, 399 euro da MediaWorld per una reflex economica, Photoshop craccato ma buona mano, buon gusto e buona cultura visiva, e di botto ragazzini 20enni davano le piste ai soloni 50/60enni "professoroni" della fotografia.

    Con gli atleti sarà lo stesso, ed il ciclismo può essere uno sport perfetto per fare da test pilota; chi ha il motore lo farà vedere con 1000 euro di rulli e PM, agganciandoci una Triban da 499 euro, senza doversi comprare la bici della madonna e spendere soldi per per trasferte e tutto il resto. I talenti emergereanno più facilmente, in tutto il mondo.
Articolo precedente

Nuove ruote Corima MCC DX

Articolo successivo

Fate ripartire le biciclette (e i relativi negozi)!

Gli ultimi articoli in News