A spasso tra i vigneti dell’Oltrepo Pavese

A spasso tra i vigneti dell’Oltrepo Pavese

11/03/2011
Whatsapp
11/03/2011

[IMG]http://www.mtb-forum.it/community/forum/picture.php?albumid=8033&pictureid=68594[/IMG]

Il 2 giugno sarà una splendida occasione per godersi una graziosa “passeggiata” tra i vigneti dell’Oltrepo Pavese, ma chi vorrà “fare la corsa” avrà di che divertirsi. Un pacco gara enogastronomico verrà consegnato agli iscritti.

[Comunicato Stampa]

BRONI (PV), 10 marzo 2011 – Dato il via ufficiale alla prima edizione della Gran Fondo Vigneti d’Oltrepo Marathon, ora è il momento di andare a scoprirne le caratteristiche.

Innanzi tutto la data di svolgimento, fissata in giovedì 2 giugno, Festa della Repubblica. Un giorno della settimana che ben si presta ai ciclofondisti che inseriscono proprio a metà settimana l’allenamento sulla distanza. Quale occasione migliore di una granfondo, allora?

Tre i percorsi proposti dagli organizzatori, che danno risalto ed enfasi alle belle colline dell’Oltrepò Pavese; quelle colline che ospitano i vigneti dei ben famosi Pinot, Riesling e Bonarda, i vini DOC di questi territori.

Non per nulla tutta la zona logistica sarà proprio situata all’interno della Cantina Sociale Terre d’Oltrepo, dove troveranno posto la segreteria, il ritiro dei pettorali e tutte le operazioni pre e post gara. Le docce saranno disponibili al Palazzetto dello Sport, ma un servizio di navette si occuperà del trasporto, ovviamente gratuito, degli atleti.

[IMG]http://www.playfull.it/pub/press/vigneti2011/20110310/11vigneti-pres_0045.jpg[/IMG]

Sempre a puro sfondo enogastronomico sarà il pacco gara. Potrebbe mancarci una bottiglia di vino? Certo che no! Nella patria del Bonarda e del Riesling, anzi, sarebbe un vero peccato tornare a casa senza una bottiglia di “nettare degli Dei”. Ma il vino terrà compagnia ad altri prodotti alimentari che sono al momento in via di definizione. Un pacco gara che non riempirà i cassetti degli armadi, ma finirà dritto dritto all’interno della dispensa.

Si parlava dei percorsi. Fatto salvo le modifiche dell’ultimo minuto dovute a frane e smottamenti (le forti piogge degli ultimi periodi hanno messo in ginocchio molte località appenniniche), la granfondo sarà di 147km e 2300m di dislivello, e porterà i ciclisti ad affrontare ben dieci salite, alcune impegnative ed altre meno, dove la Cima Coppi è posta ai Tre Passi, la salita più impegnativa con i suoi 8.7km di lunghezza e una pendenza media del 6.6%, ma con punte fino al 15%.
Decisamente meno impegnativa la mediofondo, sicuramente abbordabile dai più, che di chilometri ne conta 98.5 e il dislivello da affrontare è di 1300m. Di fatto i mediofondisti non affronteranno la salita di Zavattarello, di Pietragavina e il temibile Tre Passi.
Decisamente rilassante il percorso cicloturistico che con in suoi 68,5km e 850m di dislivello, sarà una vera e propria passeggiata attraverso le stupende colline dell’Oltrepo Pavese.

[IMG] http://www.playfull.it/pub/press/vigneti2011/20110310/vigneti_t.jpg[/IMG]

Una bella prova sia per i partecipanti alla Coppa Lombardia, che qui affronteranno la loro quinta tappa, sia per i contendenti al titolo di Campione Italiano di Granfondo e Mediofondo UDACE, che per loro sarà la nona tappa.

Le iscrizioni sono già aperte con le seguenti quote:
€ 30,00 dal 1 marzo al 28 maggio 2011.
€ 15,00 per i cicloturisti con obbligo di partecipare al percorso corto di km 68,5 e possedere il chip.
Per gli atleti diversamente abili l’iscrizione è gratuita.

Più avanti vedremo i dettagli dei percorsi e delle varie salite.

Info: www.vignetidoltrepomarathon.it – [email protected]