Abbiamo provato il percorso della Granfondo Campagnolo Roma del 13 ottobre

Abbiamo provato il percorso della Granfondo Campagnolo Roma del 13 ottobre

28/06/2019
Whatsapp
28/06/2019

I paesaggi unici dei Castelli, lo spettacolo della partenza all’alba dal Colosseo e l’opportunità di pedalare per 120 km partendo dal centro di Roma su strade interamente chiuse al traffico in tutta sicurezza. Non abbiamo dubbi: il week end dell’11-13 ottobre torneremo a Roma.

Tra circa tre mesi la Granfondo Campagnolo Roma festeggerà la sua ottava edizione; nata come una sfida per portare un evento di partecipazione di massa su strade interamente chiuse al traffico nella città di Roma e nel territorio dei Castelli Romani, è ormai diventata un evento internazionale che richiama ciclisti e appassionati da ogni parte d’Italia e del mondo.

Sotto il sole di fine giugno abbiamo deciso di provare in anteprima il percorso dell’ottava edizione della Granfondo del prossimo 13 ottobre che, partendo dal centro di Roma tocca tutti i principali monumenti del centro storico per poi dirigersi verso i Castelli Romani dove sono poste le quattro salite cronometrate, prima di tornare verso Roma. Saranno 120 chilometri su strade interamente chiuse al traffico per pedalare in tutta sicurezza, una garanzia per tutti i partecipanti.

Partiamo da via dei Fori Imperiali, in questo periodo affollati di turisti che passeggiano con bocche aperte e occhi sgranati mentre non si capacitano della quantità di storia che li circonda. Il ricordo delle edizioni precedenti e il colpo d’occhio alla partenza con lo sfondo del Colosseo, all’alba, mette i brividi solo a pensarci. I Fori Imperiali, piazza Venezia, via del Corso, piazza del Popolo e piazza di Spagna, e poi il Lungo Tevere: siamo sicuri che saranno tanti i ciclisti che il 13 ottobre resteranno incantati. 

Lasciata l’urbe ci dirigiamo verso i Castelli Romani: borghi antichi, suggestivi, immersi in paesaggi che ci fanno dimenticare di essere appena alle porte di Roma. Arrivati al Lago Albano ci fermeremo volentieri per perderci nel panorama e nell’azzurro del lago ma non possiamo: è qui che inizia la prima salita cronometrata della Granfondo Campagnolo Roma, la Panoramica.  

La salita di 2,3 km ha una pendenza che oscilla tra il 6% e l’8, l’asfalto è liscio e il dislivello totale di 135 m. Si sale costeggiando il lago fino a godere di uno scorcio unico dall’alto di tutto il Lago Albano. È solo la prima della quattro salite, quindi è importante salire regolari e senza strafare nella prima parte, la piú dura.  

 

Appena il tempo di prendere fiato ed ecco il “Murus”, breve e pungente ricorda i muri della classiche del nord. 1100 metri di lunghezza e 116 metri di dislivello nascondono una pendenza media superiore al 10% con punte al 16%. 

Finalmente possiamo rifiatare, ecco un po’ di pianura con i Pratoni del Vivaro. 8 km pianeggianti dove poter spingere rapporti più lunghi. Una lingua di asfalto tra due mari di erba. Recuperiamo un po’ di energie in vista della salita più lunga: Rocca Priora. 

Sono 6 chilometri con pendenza media del 6,1 % e massima del 14%. Nella seconda metà la pendenza oscilla tra il 14 ed il 10%. Cerchiamo di salire agili nella prima metà, per poi stringere i denti nella parte finale. Una volta giunti alla cima la vista ripaga della fatica. E non è finita. Arriviamo a Montecompatri dove ci aspetta l’ultima fatica. Appena 720m con punte al 18% e pendenza media del 12%, il Rostrum non sarà una passeggiata. Proviamo a prenderla a tutta, come fossimo al Giro delle Fiandre su uno dei muri finali: gli ultimi i 300 m sembrano non finire mai. Giunti in cime la soddisfazione per aver completato tutte le salite cronometrate si unisce al sollievo della fine delle difficoltà altimetriche: non ci resta che il ritorno verso Roma.

Mentre portavamo a termine la nostra ricognizione abbiamo deciso: paesaggi unici dei Castelli, lo spettacolo della partenza all’alba dal Colosseo, l’opportunità di pedalare per 120 km partendo dal centro di Roma su strade interamente chiuse al traffico insieme a migliaia di ciclisti e sfidare gli amici sulle salite cronometrate in tutta sicurezza – senza la frenesia delle partenze a tutte tipiche delle granfondo – non ci lascia dubbi. Il week end dell’11-13 ottobre torneremo a Roma. 

Per tutte le info https://www.granfondoroma.com/

19
Rispondi

Devi fare il Login per commentare
15 Comment threads
4 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
9 Comment authors
fabioponsamuelgolIpercoolBlap74 Recent comment authors

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
carci
Member

Tra extra sconti e post di sponsoring mi sa che st'anno le iscrizioni vanno maluccio

B
Member
bianco222

Peccato che non ci sarò quel fine settimana altrimenti un salto a Roma lo avrei fatto di sicuro. Poi a me la modalità dei tratti cronometrati piace molto.

tornoindietro72
Member
tornoindietro72

bella ma cara, come tante manifestazioni così. tra iscrizione, pernotto e varie va via un mignolo…

carci
Member

Lo rimetto visto che si è vaporizzato:Tra extra sconti e post di sponsoring mi sa che st'anno le iscrizioni vanno maluccio

maurocip
Member

"monnezza" permettendo…
altrimenti più che il rostrum sarà letale l'olezzum!!! :doh:
Roma mia come sei caduta in basso….:bua::bua:

lap74
Member
carci

Lo rimetto visto che si è vaporizzato:Tra extra sconti e post di sponsoring mi sa che st'anno le iscrizioni vanno maluccio

Come si può fare l’iscrizioNe con l’extra sconto. Sarei interessato ma 75 euro sono un po’ tanti……

carci
Member
lap74

Come si può fare l’iscrizioNe con l’extra sconto. Sarei interessato ma 75 euro sono un po’ tanti……

https://www. federciclismo.it/it/article/2019/06/25/granfondo-campagnolo-roma-sconto-per-i-tesserati-fci/8d78e88a-0389-467e-a19c-54ab34ab6247/
Il bici club addirittura aveva la portato la quota per gli iscritti a 35 euro

lap74
Member
carci

https://www. federciclismo.it/it/article/2019/06/25/granfondo-campagnolo-roma-sconto-per-i-tesserati-fci/8d78e88a-0389-467e-a19c-54ab34ab6247/
Il bici club addirittura aveva la portato la quota per gli iscritti a 35 euro

Purtroppo io e la mia squadra siamo tesserati UISP

B
Member
Biggina

Una cosa è sicura la struttura organizzativa che c’è stata fino allo scorso anno era una macchina da guerra… solida e coesa…Con infront mi sembra tutto molto nebbioso, poco chiaro… alcuni addirittura pensano che nn ci sarà ! Per nn parlare di quelli che hanno fatto le prescrizioni al villaggio, pagando molto meno, con l’illusione di essere gli unici ad avere questo tipo di trattamento ed invece ora scopriranno tasse iscrizioni ridotte del 20%!!! Come la prenderanno!? Sicuramente presi in giro …!!! Saranno arrivati a 1500 iscritti!!?? Peccato GFCR era ormai una gara da nn perdere… quest’Anno nn la farò…… Read more »

Ipercool
Member

Biggina Una cosa è sicura la struttura organizzativa che c’è stata fino allo scorso anno era una macchina da guerra… solida e coesa…Con infront mi sembra tutto molto nebbioso, poco chiaro… alcuni addirittura pensano che nn ci sarà ! Per nn parlare di quelli che hanno fatto le prescrizioni al villaggio, pagando molto meno, con l’illusione di essere gli unici ad avere questo tipo di trattamento ed invece ora scopriranno tasse iscrizioni ridotte del 20%!!! Come la prenderanno!? Sicuramente presi in giro …!!! Saranno arrivati a 1500 iscritti!!?? Peccato GFCR era ormai una gara da nn perdere… quest’Anno nn la… Read more »

B
Member
Biggina

per me e per tutti quelli che l’hanno fatta con me è stata organizzata benissimo… cicloturismo ha dato 10 come organizzazione alla MdD 9 … posso assicurarti che tra strade chiuse, ristori, sicurezza, villaggio di eguali nn ce ne’ soprattutto per chi nn è romano e si può godere la città più suggestiva del mondo partendo dai fori imperiali con il Colosseo a fare da sfondo! E si quest’ anno c’è infront con annesso crollo delle iscrizioni gli scorsi anni eravamo più di 6000… ps il tasto della o funziona benissimo ma non è una termine che nn amo 😉

Andrea Sicilia
Editor

Biggina Una cosa è sicura la struttura organizzativa che c’è stata fino allo scorso anno era una macchina da guerra… solida e coesa…Con infront mi sembra tutto molto nebbioso, poco chiaro… alcuni addirittura pensano che nn ci sarà ! Per nn parlare di quelli che hanno fatto le prescrizioni al villaggio, pagando molto meno, con l’illusione di essere gli unici ad avere questo tipo di trattamento ed invece ora scopriranno tasse iscrizioni ridotte del 20%!!! Come la prenderanno!? Sicuramente presi in giro …!!! Saranno arrivati a 1500 iscritti!!?? Peccato GFCR era ormai una gara da nn perdere… quest’Anno nn la… Read more »

B
Member
Biggina

Le prime edizioni sono state caratterizzate da imprevisti dovuti a permessi nn concessi etc. Roma nn è una città semplice!. sicuramente una organizzazione giovane poteva solo migliorare e così è stato! So che GFCR quest’anno nn sarà gestita da bicitaly seppur ancora risulta… le iscrizioni saranno sicuramente in calo, ecco perché la stanno svendendo … peccato!

fabiopon
Member

@Biggina hai quotato un tuo messaggio come fosse quello di @samuelgol
Appena iscritto…ok… però…

Andrea Sicilia
Editor

Biggina Le prime edizioni sono state caratterizzate da imprevisti dovuti a permessi nn concessi etc. Roma nn è una città semplice!. sicuramente una organizzazione giovane poteva solo migliorare e così è stato! So che GFCR quest’anno nn sarà gestita da bicitaly seppur ancora risulta… le iscrizioni saranno sicuramente in calo, ecco perché la stanno svendendo … peccato! Forse non ci siamo capiti. Ti ho detto che questo svendere le iscrizioni è una cosa che va avanti dalla seconda edizione, allorchè per far numero, regalavano pettorali, li davano scontati, inserivano fra gli iscritti gente che palesemente non avrebbe mai partecipato ecc.ecc.ecc.… Read more »

B
Member
Biggina

Samuelgol
Omissis … ti ho detto!!! Omissis …
Rilassiamoci… mi iscrivo quando voglio dare una risposta… diversamente nn lo faccio… e nessuno vuole attaccare nessuno… anzi! Ho detto solo che Gfcr per me è stata organizzata bene, Roma è una città difficile… e nn so se questa organizzazione ne sarà all’… nulla di più! L’aggressività Nn mi piace nemmeno la supponenza… è un forum pubblico ed ognuno è libero di esprimere un il proprio parere…

Andrea Sicilia
Editor

Biggina Samuelgol Omissis … ti ho detto!!! Omissis … Rilassiamoci… mi iscrivo quando voglio dare una risposta… diversamente nn lo faccio… e nessuno vuole attaccare nessuno… anzi! Ho detto solo che Gfcr per me è stata organizzata bene, Roma è una città difficile… e nn so se questa organizzazione ne sarà all’… nulla di più! L’aggressività Nn mi piace nemmeno la supponenza… è un forum pubblico ed ognuno è libero di esprimere un il proprio parere… Tu hai mosso una accusa ben precisa. Io ti ho fatto notare che lo stesso comportamento che tu critichi, è stato adottato anche dal… Read more »

B
Member
Biggina

Nn pensavo di essere incomprensibile… anzi .. l’italiano lo mastico bene! Detto questo vedremo come andrà … basta attendere il 13 ottobre

Ipercool
Member

Tra l'altro mi pare che Infront dichiari di detenere i diritti di questa GF già dal 2018, quindi avrebbero già organizzato quella dell'anno scorso.

E comunque Infront è di proprietà di Wanda, si parla di strutture tra le più grandi al mondo.

Magari le GF non sanno organizzarle lo stesso, ma di certo non sono quelli della bocciofila o della asd Bar Sport.

Sent from my SM-A320FL using BDC-Forum mobile app

 

POTRESTI ESSERTI PERSO