Ciclomercato: Fuglsang alla Israel Start-up Nation

Ciclomercato: Fuglsang alla Israel Start-up Nation

Piergiorgio Sbrissa, 14/10/2021

La Israel Start-Up Nation ha annunciato due nuovi acquisti: per i prossimi 3 anni correrà per la formazione israeliana, dopo 9 stagioni alla Astana, il danese Jakob Fuglsang (36 anni), vincitore della Liège-Bastogne-Liège 2019 e del Lombardia 2020; così come il canadese Hugo Houle (31 anni), campione nazionale a cronometro (titolo vinto anche nel 2015, sue uniche due vittorie da professionista).

Si tratta dei più recenti acquisti da parte della Israel dopo quello del 21enne neozelandese Corbin Strong (prelevato dalla SEG Racing), e dopo aver perso Alexis Renard e Davide Cimolai (andati alla Cofidis) e Hugo Hofstetter (alla Arkéa-Samsic), oltre ad André Greipel e Dan Martin, i quali hanno appeso la bicicletta al chiodo. Al contrario di quanto riportato da alcuni quotidiani Chris Froome continuerà a correre col suo contratto in scadenza nel 2025, come da lui stesso precisato per smentire le voci.

Commenti

  1. jan80:

    anche se tra Jumbo attuale ( ultimi 3-4 anni) la differenza come investimento e' notevole se paragonata ad altri anni
    Ok, ma fatto sta che è una squadra ben diversa come struttura e tradizione.
    In particolare la Jumbo è una squadra che ha avuto sempre il suo focus sui corridori di casa, ovvero gli olandesi, mentre la Israel promuove i suoi, ovvero gli israeliani.

    Tra Joop Zoetemelk e Homer Goldstein ci passa in mezzo giusto quel tantino :mrgreen: