Cofidis nel WorldTour 2020

Cofidis nel WorldTour 2020

15/07/2019
Whatsapp
15/07/2019

In seguito alla riforma UCI per il 2020 le squadre passeranno dalle 18 attuali a 19, forse 20. Ad oggi la squadra francese Cofidis occupa il 17° posto della classifica UCI (davanti la Katusha), e, dopo la validazione del dossier di candidatura presentato (che riguarda le coperture finanziarie) gli è stato assicurato il passaggio nella massima divisione per la prossima stagione.

A questo punto ci si può ragionevolmente aspettare che anche la Total-Direct Energie passerà di grado, visto che a fronte dell’occupare il 20° posto della classifica UCI (davanti la Dimension Data) può contare anche su un budget notevolmente più elevato della Cofidis.

 

Questi passaggi fanno anche aumentare il traffico per i trasferimenti dei corridori. Dopo il passaggio di Elia Viviani proprio alla Cofidis, oltre a quello di Guillaume Martin (Wanty-Gobert) si vocifera anche di un interessamento verso il team francese di Jakob Fuglsang, che pare essere deciso a lasciare la Astana.

La partenza di Viviani, e forse di Eric Mas (destinazione Movistar?) ha reso attivo anche Patrick Lefévère, che pare abbia reclutato due italiani per la prossima stagione: Mattia Cattaneo, 28enne in forza alla Androni-giocattoli, e Davide Ballerini, 24enne, della Astana.

Resta anche aperto il dossier Katusha, che tra dichiarazioni di scioglimento e smentite, pare rimanere in bilico tra l’opzione rilevamento da parte di Canyon con Va der Poel stella della squadra, o la fusione con la Israel Cycling Academy ed il mantenimento di un paio di corridori.