Non deve essere uno molto attento ai dettagli e alle misure il giovane Matteo Trentin.
Infatti si apprende da Levi LEipheimer via Twitter che il giovane corridore dell’ OmegaPharma-Quickstep ha corso la cronometro di oggi al Giro di Svizzera in sella alla bici del suo connazionale Dario Cataldo.
La cosa che stupisce di più è che Cataldo è solito invertire il senso dei freni, con il posteriore a sinistra e l’ anteriore a destra e nonostante ciò Trentin ha corso tutta la prova senza problemi.

”So @MATTEOTRENTIN didn’t realize until he arrived back at the bus after his TT today that he accidentally took @DarioCataldo ‘s bike!”