Divieti per coronavirus: come ti comporti?

Divieti per coronavirus: come ti comporti?

08/03/2020
Whatsapp
08/03/2020

È della scorsa notte la notizia dell’ampliamento della zona rossa a tutta la Lombardia e ad altre 11 province italiane. Vietato uscirne, vietato entrarne, soprattutto per motivi futili come potrebbe essere un giro in bicicletta.

Al di là di questo, gli spostamenti interni devono essere tenuti ad un minimo: “Evitare in modo assoluto ogni spostamento all’interno dei territori salvo che per spostamenti motivati da indifferibili esigenze lavorative o situazioni di emergenza“. In parole povere, si invita la popolazione a stare il più possibile in casa fino al 3 aprile.

Come ti comporti? Eviterai anche il giretto in bici nel parco, oppure farai del movimento fisico evitando di incontrare altre persone?

 

Commenti

  1. gabrybe:

    @tutti quelli del "la legge me lo consente e io esco"... bene, il ministro Spadafora ha dichiarato che nelle prossime ore si valuterà se eliminare del tutto la possibilità di jogging/uscite all'aperto per attività sportiva.

    Con certe teste dure di comprendonio, solo la legge marziale può funzionare. Triste ma è così, e i post di certuni lo dimostrano ampiamente.
    Sta a casa uno come Ulissi, non possiamo stare a casa noi? Incredibile.


    Ah, prima che arrivino i libertari del "sei un frustrato che non puoi uscire"...mi sto allenando da fine febbraio su rulli e scale della mia casa (oltre a lavorare da remoto come e più di prima...) e credo sarà il mio marzo migliore di sempre come qualità ;)
    Ma no... che cosa dici... blasfemia... basta comportarsi così... lo dice il decreto...
    ABDC*73:

    Sbagliato. In questo post sei tu che stai interpretanto il decreto come fa comodo a te. Con i "se".
    Cosa succede se tutti decidono di uscire? Escono mantenedosi a distanza di almeno un metro l'uno dall'altro, evitando assembramenti.
    E se c'è troppa gente?
    Sto a casa ed esco quando sarà possibile rispettare le distanze imposte dal decreto.
    Ma è troppo difficile.... è meglio scrivere cose del tipo ... "se in un palazzo di 25 piani escono tutti"..... "se tutto il mondo esce contemporaneamente e vanno nella stessa via"....
    Invece è semplice.
    Fuori c'è troppa gente?
    Esco dopo.... o domani....

    Ti pare che l'italico popolo, ligio al dovere, non sia in grado di rispettare delle regole così elementari? Suvvia...