Documentario sul record dell’ora di Ganna

12

Per tutti coloro che sono curiosi riguardo i “dietro le quinte” ed in generale la storia che ha portato Filippo Ganna a battere il record dell’ora stasera ci sarà la diretta e poi sarà disponibile su Youtube un documentario realizzato da Pinarello.

Quindi per chi non avesse esaurito curiosità riguardo questo storico record appuntamento su Youtube Buona visione.

Commenti

  1. mauretto:

    Ottimo, dopo me lo pappo!
    Per la stampa in 3d in serie la vedo dura almeno ancora per un bel po, al dila che venga fatta in Italia o oriente. Al momento tecnologia molto costosa e che richiede tempi lunghi. Oltre al fatto che in ogni caso, nell'eventualità, i cinesi ci arriveranno prima di noi
    Fizik sta portando il 3D nei propri stabilimenti italiani, per le selle.
  2. martin_galante:

    Nelle bici il costo dell'energia è una voce importante peró. I rincari recenti che hanno toccato Europa piú di chiunque altro di certo non remano a favore.

    E questo è vero specialmente per l'alluminio (se ho capito bene avendo ascoltato video in sottofondo, si tratta di alluminio e titanio)
    per ora. Tutte le crisi finiscono.
  3. martin_galante:

    Nelle bici il costo dell'energia è una voce importante peró. I rincari recenti che hanno toccato Europa piú di chiunque altro di certo non remano a favore.

    E questo è vero specialmente per l'alluminio (se ho capito bene avendo ascoltato video in sottofondo, si tratta di alluminio e titanio)
    Il costo energetico elevato è per la produzione dell'alluminio partendo dal minerale (Bauxite) . Per il resto, non sono processi particolarmente energivori ( il laser fonde una piccolissima quantità di polvere, quindi potenze tutto sommato piccole).
Articolo precedente

Filippo Ganna oro con nuovo record mondiale nell’inseguimento

Articolo successivo

L’Italia su pista s’è desta

Gli ultimi articoli in News

XDS investe in Astana

É stato ufficializzato da parte del team Astana l’ingresso come investitore dell’azienda cinese XDS nella loro…