Documentario sul record dell’ora di Ganna

12

Per tutti coloro che sono curiosi riguardo i “dietro le quinte” ed in generale la storia che ha portato Filippo Ganna a battere il record dell’ora stasera ci sarà la diretta e poi sarà disponibile su Youtube un documentario realizzato da Pinarello.

Quindi per chi non avesse esaurito curiosità riguardo questo storico record appuntamento su Youtube Buona visione.

Commenti

  1. pensa che bello se in un futuro non troppo lontano si stampassero le bici 3D qui in Europa, con tanti saluti ai cinesi.
  2. martin_galante:

    Nelle bici il costo dell'energia è una voce importante peró. I rincari recenti che hanno toccato Europa piú di chiunque altro di certo non remano a favore.

    E questo è vero specialmente per l'alluminio (se ho capito bene avendo ascoltato video in sottofondo, si tratta di alluminio e titanio)
    per ora. Tutte le crisi finiscono.
  3. mauretto:

    La cosa che costa più cara in produzione è il tempo, per adesso il costo orario di una stampante grande ma non enorme, come quella che si vede nel video, è tanto elevato ve lo assicuro.. e per stampare con i santi crismi i vari componenti di un telaio (perché non sto neanche a parlare di una macchina abbastanza grande da stamparne uno monoblocco) ci vogliono ore, ore e ore
    Esatto, costi della stampa metallica e tempi di produzione sono ancora decisamente elevati, le nuove macchine a 12+ laser promettono di accorciare molto i tempi, almeno con leghe di alluminio, però sono sempre processi lunghi e delicati, lontani dalle necessità di una produzione di biciclette se non prodotti davvero particolari e in ridottissima serie

    La.stampa plastica ha velocità e costi molto più ridotti e arriverà sicuramente prima per la produzione di piccoli componentj
Articolo precedente

Filippo Ganna oro con nuovo record mondiale nell’inseguimento

Articolo successivo

L’Italia su pista s’è desta

Gli ultimi articoli in News

Attenzione ai siti fake

Nelle ultime settimane sono apparsi online dei falsi siti web creati da truffatori desiderosi di fare…