Gaviria lascia la QuickStep

In un’intervista al sito WielerFlits il Team Manager della QuickStep Patrick Lefévère ha parlato di Fernando Gaviria e, molto onestamente, dell’impossibilità della squadra belga di tenerlo in rosa a fronte di un’offerta sostanziosa da parte della UAE-Emirates. Il talento colombiano, portato alla ribalta proprio da Lefévère, dovrebbe quindi approdare alla squadra degli emirati (manca l’ufficialità).

Lefévère ha dichiarato: “La realtà economica, cosa che ho imparato molto tempo fa, ti insegna che non bisogna reagire in modo emotivo a queste cose, ma in modo sobrio, come un fiammingo-occidentale (ovvero come se stesso -ndr-). Il budget della QuickStep per il 2019 è stato in forse per molto tempo. Chiaramente c’era già nella mia testa l’opzione dello scenario peggiore, e per questo ho lasciato il suo manager libero di trattare con altre squadre, in modo molto discreto. Poi hanno sentito un cifra che io non potevo competere, e quando sentono certe cifre vedi il simbolo del dollaro accendersi nei loro occhi e sai che è finita. Poi abbiamo trovato Decenunink come sponsor, ma ormai era tardi. E poi dovete sapere che il suo manager prende dal 7 al 10%, quindi, faccio un esempio a caso, se prenderà 500.000eu, 35.000 sono per il manager. Ed anche per Gaviria un incremento del salario sono un sacco di soldi, specialmente per un ragazzo del Sud-America, e questo non va sottovalutato. Devi fare delle scelte, e comunque spero di rendergli la vita molto difficile con Álvaro José Hodeg, Fabio Jakobsen ed Elia Viviani

Articolo precedente

Il ritorno della Molteni

Articolo successivo

Il percorso del Tour de France 2019

Gli ultimi articoli in Magazine

Attenzione ai siti fake

Nelle ultime settimane sono apparsi online dei falsi siti web creati da truffatori desiderosi di fare…